Scritto: Domenica, 18 Aprile 2021 06:16 Ultima modifica: Domenica, 18 Aprile 2021 19:06

Una pietra miliare per New Horizons


La sonda NASA ha appena raggiunto le 50 Unità Astronomiche dal Sole, è la quinta a stabilire un simile primato.

Rate this item
(2 votes)
Infografica con le posizioni delle sonde NASA penetrate finora nella fascia di Kuiper Infografica con le posizioni delle sonde NASA penetrate finora nella fascia di Kuiper Credit: NASA/Johns Hopkins APL/Southwest Research Institute

 Il fatidico traguardo è stato raggiunto ieri alle 12:42 UTC (le 14:42 in Italia). Per ora, solo gli americani hanno raggiunto un simile risultato ma i cinesi stanno pianificando ora qualcosa di simile (si veda l'articolo di Elisabetta Bonora). New Horizons è destinata ad entrare nello spazio interstellare nel corso degli anni '40 di questo secolo ma purtroppo, per quella data, la sonda sarà stata già spenta perchè si prevede che le batterie al plutonio possano alimentarla fino alla fine degli anni '30. Prima di allora, però, si spera di riuscire ad utilizzarla per visitare un altro oggetto nella fascia di Kuiper, posto lungo il suo percorso ma non ancora scoperto; allo scopo, si stanno facendo approfondite ricerche con grandi telescopi a Terra, tra cui il giapponese Subaru nelle isole Hawaii. 

 Lo scorso Natale, New Horizons aveva puntato la sua fotocamera telescopica in direzione della cugina veterana Voyager-1, giunta a 152 unità astronomiche dal Sole; il risultato è mostrato qui sotto ma, ovviamente, Voyager-1 è del tutto invisibile essendo di gran lunga troppo piccola e lontana, circa 18 miliardi di km dalla sua erede! 

V1 from NH

Immagine NH ripresa con il "Long Range Reconnaissance Imager"; Voyager-1 dovrebbe essere nel cerchio giallo - Credit: NASA/Johns Hopkins APL/Southwest Research Institute

Letto: 108 volta/e Ultima modifica Domenica, 18 Aprile 2021 19:06

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli ultimi articoli di Marco Di Lorenzo (DILO)

Altri articoli in questa categoria: « Vulcano nudo Ingenuity day »

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 12 Maggio [updated on 05/1...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 11 Maggio [Last update...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 11 Maggio [Last update:&nbs...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

Aggiornato il 10/5/21. Le manovre della sonda...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte (aggior...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 7/5 - Sol 868] - Meteorol...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista