A sinistra, il nuovo SN10 viene issato da una enorme gru sul "Pad A". Il lancio di SN9 (a destra) sarebbe dovuto avvenire ieri o l'altro ieri ma la Federal Aviation Administration (FAA), l'ente statale che avrebbe dovuto interdire il traffico aereo durante il test, ha negato in entrambe le occasioni il permesso a SpaceX, per motivi non molto chiari ma apparentemente legati all'esito "esplosivo" del test precedente, condotto con SN8 il 9 dicembre. Ieri pomeriggio, in una sorta di prova di forza, la compagnia di Elon Musk ha deciso di spostare anche l'esemplare successivo dall'hangar alla piattaforma di lancio, offrendoci questo inedito spettacolo. Se la incresciosa situazione si sbloccherà, SN9 dovrebbe effettuare il suo volo fino a 10 km di altezza lunedi prossimo. Ce lo auguriamo tutti, il futuro non può aspettare!

 Di seguito, un'altra vista della coppia al tramonto, ripresa da una diversa angolazione...

Coppia crepuscolare

Credits: LabPadre / SpaceX