E' un periodo di crolli e collassi, a quanto pare. Dopo il volo sperimentale del prototipo SN8, ritenuto un successo anche se ha causato la distruzione del veicolo al rientro, SpaceX era pronta a rimpiazzarlo con il modello successivo SN9, già completato e pronto ad essere trasferito sulla piattaforma di lancio. Come si intravede nel filmato di LabPadre, qualcosa però è andato storto e il supporto deve avere ceduto perchè il veicolo si è inclinato da un lato urtando la parete interna dell'hangar! L'incidente, che naturalmente ha prodotto un boato ma sembra non avere causato danni a persone, ha sicuramente prodotto qualche ammaccatura nella parte superiore dello scafo (qui se ne vede una, evidenziata dalle frecce rosse) e nella base, specialmente ai piedini retrattili; potrebbero esserci danni anche alle derive areodinamiche (ali o flap) e ai motori Raptor e non si sa se, dopo aver messo in sicurezza il veicolo, si procederà a ripararlo oppure verrà smontato e rimpiazzato. Di certo, questo comporterà un ritardo nei piani di sviluppo e di test per Starship, del quale peraltro SpaceX stava approntando anche una versione "lunar" da mostrare alla NASA nei prossimi giorni...

 Intanto, ecco due immagini di Elon Musk che si aggira tra le macerie di SN8 sulla piattaforma di atterraggio:

Eo6bPRVXMAI3XUF

Eo95XHdW4AQaQIh