Scritto: Domenica, 25 Ottobre 2020 08:49 Ultima modifica: Domenica, 25 Ottobre 2020 11:28

Quota 209 passaggi!


Ieri è stato stabilito un nuovo record assoluto nel numero di passaggi ravvicinati di asteroidi in una finestra di 2 mesi...

Rate this item
(0 votes)
Quota 209 passaggi! Sorgente dati: NASA/JPL/cneos - Processing/plot: Marco Di Lorenzo

 Del recente "boom di avvistamenti" avevo già parlato in un articolo pochi giorni fa, adesso si aggiunge una ciliegina finale a quella torta: nella serata del 24 Ottobre, infatti, la lunghezza della lista "close approaches" pubblicata sul sito cneos della NASA ha raggiunto una lunghezza di ben 209 eventi, un valore mai registrato in precedenza. Stiamo parlando del numero di asteroidi che passano entro la distanza convenzionale di 0,05 unità astronomiche da noi (circa 7,5 milioni di km) nell'arco di 61 giorni centrati sulla data odierna. Questo parametro appare nel diagramma qui sopra come una linea rossa (scala a destra) mentre la linea blu è una sua versione "smussata" (media mobile pesata su un intervallo di 5 giorni) e i pallini verdi indicano invece il numero di nuovi ingressi nella lista su un arco di 24 ore (scala a sinistra). Il record precedente, come si vede, risaliva a quasi un anno fa (7 Novembre 2019, 203 incontri).

 Negli ultimi 30 giorni (dal 24 settembre al 24 ottobre) sono avvenuti 173 incontri ravvicinati e 162 di essi riguardano oggetti precedentemente sconosciuti, avvistati per la prima volta. Peraltro, ci sono stati ben 17 passaggi a distanza sub-lunare (meno di 384400 km) contro una media di 8 eventi/mese negli 11 mesi precedenti; tra questi, ben 4 erano passaggi estremamente ravvicinati, entro i 10 raggi terrestri (63710 km dal centro della Terra), mentre negli 11 mesi precedenti ce ne erano stati 8 in tutto! Ovviamente questi aumenti impressionanti non sono da imputare a un accresciuto "traffico" asteroidale ma semplicemente a una efficienza di rivelazione accresciuta e a condizioni osservative favorevoli...

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 66 volta/e Ultima modifica Domenica, 25 Ottobre 2020 11:28
Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altri articoli in questa categoria: « Le due facce di Venere Il centesimo falco »

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 14/1/21 - Sol 758] - Mete...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 12 Gennaio [Last ...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 10 gennaio [updated on Jan,10]...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 9 gennaio [Last update...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 10/11/20). Le manovre della so...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista