Scritto: Lunedì, 14 Settembre 2020 05:51 Ultima modifica: Lunedì, 14 Settembre 2020 07:43

Per favore, non chiamatele "lune"!


Una indagine recente mostra che ci sono centinaia di satelliti intorno a Giove, ma sono oggetti che misurano 1 km o anche meno...

Rate this item
(0 votes)
Numero di oggetti in funzione della magnitudine limite. Le linee tratteggiate verticali indicano il raggio presunto mentre i quadratini indicano la stima del numero di oggetti che orbitano nello stesso verso di Giove (in nero) oppure in senso retrogrado (verde e viola). Numero di oggetti in funzione della magnitudine limite. Le linee tratteggiate verticali indicano il raggio presunto mentre i quadratini indicano la stima del numero di oggetti che orbitano nello stesso verso di Giove (in nero) oppure in senso retrogrado (verde e viola). Credits: E. Ashtown et al., "The population of km-scale retrograde jovian irregular moons" - Processing: Marco Di Lorenzo

 Analizzando con tecniche innovative una sequenza di immagini riprese nel 2010 con lo strumento a largo campo "MegaPrime" da oltre 300 Mpixel, installato sul telescopio franco-canadese CFHT nelle isole Hawaii, un team di 3 scienziati canadesi ha individuato 52 corpi che si muovevano insieme Giove; 7 di essi erano satelliti già noti mentre gli altri sono, presumibilmente, nuovi satelliti prima sconosciuti che però non è stato possibile designare in quanto le loro orbite non sono note. Sulla base della magnitudine apparente e assumendo un'albedo tipica  del 4%, gli autori stimano che abbiano un diametro maggiore o uguale a 800 metri e si tratterebbe solo della punta di un iceberg, come dimostra il grafico qui sopra sul numero estrapolato di oggetti in funzione delle dimensioni.

 La stampa si è subito precipitata ad annunciare che intorno al pianeta ci sarebbero "almeno 600 lune", nella speranza di fare un titolo ad effetto che catturasse l'attenzione di un pubblico distratto. In realtà, la stima riguarda oggetti piccoli e di forma irregolare, che sarebbe più corretto chiamare "lune nane". La maggior parte di essi, peraltro, non è nata insieme a Giove ma è stata catturata in un secondo tempo, come dimostrano le loro orbite retrograde e la grande distanza dal pianeta.

 Se poniamo una soglia di 1 km di diametro, dal grafico è possibile ricavare la presenza di circa 35 satelliti progradi e circa 400 retrogradi, numeri che crescono rispettivamente a 60 e 700 se estrapoliamo a un diametro di 750 metri, una dimensione intermedia tra quella degli asteroidi Bennu e  Ryugu recentemente esplorati da sonde spaziali. Inutile dire che, se andiamo su dimensioni ancora più piccole (250 metri o anche meno) ci devono essere svariate migliaia di "moonlets" o "mini-lune", tra cui anche oggetti che risiedono nell'anello vicino a Giove! 

 

https://arxiv.org/pdf/2009.03382.pdf
https://skyandtelescope.org/astronomy-news/jupiter-could-have-600-moons/

Altre informazioni su questo articolo

Read 57 times Ultima modifica Lunedì, 14 Settembre 2020 07:43
Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Latest from Marco Di Lorenzo (DILO)

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 26 ottobre [Last updat...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 26 ottobre [Last updat...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 25/10 - Sol 679] - Meteor...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 21/10/20 ore 00:22). HOT! ...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 17 Ottobre [updated on Oct,17]...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista