Scritto: Martedì, 12 Maggio 2020 14:08 Ultima modifica: Mercoledì, 13 Maggio 2020 16:26

Avanti tutta, Hayabusa-2!


L'altro ieri la sonda giapponese, giunta quasi a metà del viaggio di ritorno, ha riacceso uno dei motori a ioni e ha ricominciato a modificare la sua traiettoria per poter recapitare a fine anno i preziosi campioni raccolti su Ryugu

Rate this item
(0 votes)
Un motore di Hayabusa-2 in funzione, con la colonna di plasma luminoso, durante i test fatti a Terra prima del lancio. Un motore di Hayabusa-2 in funzione, con la colonna di plasma luminoso, durante i test fatti a Terra prima del lancio. Credits: JAXA - Processing: Marco Di Lorenzo

 L'accensione è avvenuta a mezzanotte tra domenica e lunedì, la conferma del buon funzionamento è arrivata 25 minuti dopo. Questa è la seconda fase di spinta, la prima era iniziata 3 settimane dopo che Hayabusa-2 aveva lasciato Ryugu, esattamente 6 mesi fa. Queste manovre sono illustrate nella figura sottostante, dove l'orbita di Ryugu non è in scala (le sue dimensioni e l'inclinazione sono state accentuate per chiarezza); in realtà Ryugu è un asteroide NEO/PHA di tipo Apollo, la cui orbita interseca la nostra.

Ion return

Image Credits: JAXA  - Improvement by Marco di Lorenzo

  In questo momento solo uno dei motori a ioni è in funzione perchè la sonda è relativamente lontana dal Sole e l'energia fornita dai pannelli solari, necessaria per il funzionamento di tali motori, è ridotta.

Source: https://twitter.com/haya2e_jaxa

Altre informazioni su questo articolo

Read 138 times Ultima modifica Mercoledì, 13 Maggio 2020 16:26
Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro catalogazione e...

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Inte...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 4 Luglio [Last update:...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 30 Giugno [updated on Jun...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 29/6/20 - Sol 564] Meteor...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 24/6/20). Le manovre della sonda am...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista