Come anticipato in questo articolo di E.Bonora, stamane la Bepi-Colombo ha effettuato il passaggio ravvicinato con la Terra, sorvolando l'Atlantico meridionale a circa 12700 km di altezza. Lo scopo era quello di ricevere la prima di una serie di spinte che, alla fine, la porteranno su Mercurio nel 2025. L'immagine è stata ripresa alle 5:20 da Gianluca Masi utilizzando, a distanza, il  telescopio robotico "Elena" presso Ceccano, 90 km a sud di Roma, nell'ambito del "Virtual Telescope Project" e nel rispetto delle misure di allontanamento sociale per il Covid-19.

 Qui si può vedere anche una bellissima animazione della Terra in avvicinamento, ripresa dalla sonda ieri; da essa ho usato due fotogrammi per creare il fotomontaggio sulla destra.

https://www.virtualtelescope.eu/2020/04/10/bepicolombo-spacecraft-images-of-its-flyby-with-the-earth-10-apr-2020/