In questo momento l'oggetto, scoperto il 28 dicembre dalla coppia di telescopi hawaiiani ATLAS, si trova alla stessa distanza di Marte dal Sole ed ha raggiunto la settima magnitudine, risultando visibile con un binocolo nella costellazione dell'Orsa Maggiore. Mostra già due piccole code e la sua chioma si estende come mezza luna piena nel cielo, corrispondendo a 5 volte il diametro di Giove. Il 25 Maggio si spingerà a sole 0,25 unità astronomiche dal Sole e, se non si distruggerà prima, la sua luminosità potrebbe crescere fino a rivaleggiare con la quella della suddetta luna piena, risultando visibile anche in pieno giorno!