In effetti, il numero di contagi e di decessi giornalieri in Italia è finalmente sceso, mentre quello di guarigioni è in decisa crescita ed ora corrisponde al 15% dei contagi. L'interpolazione con una curva logistica semplice ora indica 110mila contagiati stabilizzati a metà Aprile; si tratta comunque di numeri indicativi e, con tutta probabilità, l'andamento reale sarà un po diverso dal momento che la popolazione reale è poco uniforme, con grosse differenze regionali e locali... quindi si dovrebbe parlare di una serie di picchi e quello che vediamo è l'effetto combinato, dominato per ora dai molti casi lombardi e veneti che, si spera, non verranno eguagliati dalle altre regioni. Questi andamenti sfasati e sovrapposti hanno l'effetto di ritardare la decrescita di almeno un paio di settimane, rispetto alla curva semplice qui mostrata. Per i dettagli teorici sulla curva logistica, si veda il precedente post.

 Sotto, gli andamenti "esplosi" in scala logaritmica, si vede un lieve scostamento della curva rossa dei malati rispetto all'andamento esponenziale dei giorni precedenti.

0322 esp