Scritto: Domenica, 22 Marzo 2020 06:40 Ultima modifica: Domenica, 22 Marzo 2020 07:57

altISSima!


La quota media della Stazione Spaziale Internazionale è stata innalzata ulteriormente nella notte tra giovedi e venerdi, sfiorando i 420 km di altezza e stabilendo un nuovo record.

Rate this item
(0 votes)
altISSima! Data source: NORAD/Celestrak/T.S.Kelso - Processing: M. Di Lorenzo

 Come comunicato dall'agenzia spaziale russa Roscosmos, la manovra di innalzamento (detta "re-boost") è stata effettuata a partire dalle ore 22:14 italiane del 19 Marzo utilizzando il sistema di propulsione della nave da carico Progress MS-13 attraccata al modulo Pirs del segmento russo della stazione. L'accensione è durata quasi 9 minuti (534 secondi) e deve essere avvenuta in prossimità dell'apogeo, poiché ha innalzato soprattutto la quota di perigeo riducendo l'eccentricità dell'orbita, con un aumento di velocità di 0,6 m/s. Lo scopo di questo innalzamento è quello di favorire le manovre balistiche legate al prossimo "cambio della guardia", ovvero l'aggancio di una MS-16 Soyuz che, il prossimo 9 aprile, dovrebbe portare a bordo l'equipaggio della "Mission 63", per sostituire i colleghi della missione precedente, i quali dovrebbero rientrare 8 giorni dopo con una MS-15 Soyuz. Il condizionale è d'obbligo visto che la pandemia COVID-19 potrebbe modificare i piani all'ultimo momento, anche se per ora non si hanno segnalazioni al riguardo.

 Il diagramma qui sopra, basato sui dati "Two Line Elements" pubblicati sul sito Celestrak, dimostra che in meno di due anni l'orbita della ISS ha subito ben 17 innalzamenti (in media uno ogni 40 giorni), di entità variabile tra un minimo di 150 metri a oltre 4,5 km; al netto del modesto frenamento atmosferico, questo ha innalzato l'orbita di quasi 6 km e ha portato il periodo di rivoluzione a quasi 93 minuti, valori mai registrati nella storia della Stazione Spaziale da quando il primo elemento venne lanciato nel 1998.

https://blogs.nasa.gov/spacestation/2020/03/19/space-cardiac-research-as-station-orbits-higher-for-next-crew/

Altre informazioni su questo articolo

Read 25 times Ultima modifica Domenica, 22 Marzo 2020 07:57
Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Latest from Marco Di Lorenzo (DILO)

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

AcquistaLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora

 

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 30 Marzo

Log: Missioni e Detriti

  • Rilevazione di Onde Gravitazionali
    Rilevazione di Onde Gravitazionali

    Stato della rivelazione di probabili Onde Gravitazionali da parte di Virgo e Ligo (aggiornato al 28 Marzo).

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 30 Marzo [Last update: 03/30/2020]

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 5/3/20).

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubble Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 30 Marzo [Last update: 03/30/2020].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 31/3/20 - Sol 476] 

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 25/3/20). 

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 21 Marzo [updated on March,21]

HOT NEWS