La galassia è stata fotografata lo scorso luglio dallo strumento ACS di Hubble Space Telescope, nell'ambito dell'iniziativa Gems of the Galaxy Zoos, una rassegna di "gioielli glattici" selezionati da "citizen scientists" che hanno votato online sulla piattaforma Zooniverse platform.

 Le due elaborazioni in falsi colori evidenziano la luminosità generale (in alto) e le differenze su scala medio-grande tramite aumento locale del contrasto (in basso). Secondo uno recente studio, la forma ad X è legata alla formazione di struttura barrate nelle regioni centrali, circa 9 miliardi di anni fa, che si sono evolute in questa particolare conformazione per effetto della complessa distribuzione di velocità verticali delle stelle rispetto al piano galattico; non è escluso che anche la nostra Via Lattea esibisca una struttura analoga, definita "boxy/peanut" ovvero "squadrata a nocciolina".

http://www.esa.int/