La foto satellitare è stata scattata dal LANDSAT-8 e in questa pagina è possibile fare un confronto con la stessa area fotografata nel 1972 (utile peraltro anche a vedere l'avanzamento tecnico nella qualità dell'immagine, soprattutto in termini di risoluzione); in essa, è possibile riconoscere il piccolo "lago" che si apre a valle del ghiacciaio e che è stato immortalato, nella foto aerea a sinistra, nell'ambito del progetto "Oceans Melting Greenland" (OMG) della NASA. Il progetto studia lo scioglimento dei ghiacciai dal basso, ad opera del mare riscaldato, oltre che dall'alto ad opera dell'aria e della radiazione solare.