Lo "Spectrum Rontgen-Gamma" è costituito in pratica da due strumenti, uno russo e l'altro di costruzione tedesca; osserveranno la stessa regione di cielo in due finestre di energia differenti, utilizzando ottiche ad incidenza radente (come già fanno Chandra e Newton-XMM). Raggiunta la zona di librazione L2, ad Ottobre, nell'arco di 4 anni effettuerà 8 scansioni complete della volta celeste, concentrandosi poi sugli ammassi di galassie.

Il lancio è avvenuto tramite il bellissimo vettore Proton-M da Baikonur e può essere ammirato, da diversi punti di ripresa, in questo video.

http://srg.iki.rssi.ru/?page_id=676&lang=en

http://www.mpe.mpg.de/eROSITA

https://www.sciencemag.org/news/2019/07/update-telescope-designed-study-mysterious-dark-energy-keeps-russia-s-space-science