Scritto: Sabato, 08 Giugno 2019 07:39 Ultima modifica: Sabato, 08 Giugno 2019 08:42

Coppia risolta!


L'immagine a sinistra mostra l''asteroide doppio 1999 KW4 durante il suo massimo avvicinamento di 2 settimane fa, visto con le ottiche adattive del VLT; a destra, una ricostruzione di come sarebbe apparso se visto dal successore di VLT, l' "Extremely Large Telescope".

Rate this item
(0 votes)
Coppia risolta! Credits: ESO - Processing: Marco Di Lorenzo

 Dell'asteroide binario e del suo passaggio ravvicinato (ma non troppo) abbiamo parlato già in un articolo. In quella occasione abbiamo mostrato le immagini radar del sistema, adesso, grazie alle eccezionali capacità delle ottiche adattive sullo strumento SPHERE installato in uno dei 4 telescopi da 8 metri del VLT (ESO) è stato possibile risolvere la coppia nel vicino infrarosso. Durante il massimo avvicinamento, la sera del 25 Maggio scorso, 1994 KW4 sfrecciava a 70000 km/h a una distanza di 5,2 milioni di km. L'immagine del VLT, la cui ripresa presentava non poche difficoltà anche a causa dell'elevato moto apparente sulla superficie celeste, riesce a separare perfettamente i due corpi, distanti tra loro 2,6 km (non più di 0,1 secondi d'arco) e mostra anche la forma allungata di entrambi gli oggetti, grazie a una risoluzione dell'ordine di 30 millisecondi d'arco.

 La simulazione sulla destra è opera del sottoscritto e parte dalla "ricostruzione" artistica dell'oggetto, basata sulle osservazioni radar. In realtà, questo particolare risultato sarà impossibile da ottenere perchè, anche se ELT con il suo specchio composito da 39 metri di diametro dovrebbe vedere la "prima luce" nel 2025, quando tra 17 anni 1994 KW4 tornerà a farci visita passerà comunque a una distanza molto maggiore, inficiando completamente il miglioramento in risoluzione! Il confronto, quindi, serve solo a mettere in evidenza l'aumento di prestazioni tra VLT e ELT che, in termini di risoluzione, sarà di un fattore paria a circa 4,5.

https://www.eso.org/public/italy/images/eso1910a/

Altre informazioni su questo articolo

Read 139 times Ultima modifica Sabato, 08 Giugno 2019 08:42
Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Latest from Marco Di Lorenzo (DILO)

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Please enable the javascript to submit this form

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 18 Agosto

Log: Missioni e Detriti

  • Rilevazione di Onde Gravitazionali
    Rilevazione di Onde Gravitazionali

    Stato della rivelazione di probabili Onde Gravitazionali da parte di Virgo e Ligo (aggiornato al 19 Agosto).

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 19/8 [Last update: aug,19]

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 13/8/19). New!

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubbe Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 19/8 [Last update: aug,19].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 19/8 - Sol 257]

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 13/8/19).

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 18 agosto [updated on aug,18]

HOT NEWS