Se tutto andrà bene, dopo un paio di rinvii nei giorni scorsi, la prossima notte questo primo convoglio dovrebbe partire da Cape Canaveral e questo è solo l'inizio. Il progetto “Starlink” è un ambizioso piano che punta ad offrire servizi di comunicazione a banda larga, alta velocità e bassa latenza su scala globale e richiederà il lancio in orbite basse e medio-basse di tre "costellazioni", per un totale di quasi 12000 satelliti! Anche altri concorrenti (tra cui Amazon e Google) hanno piani analoghi (ne parleremo più ampiamente a breve).

La finestra di lancio va dalle 4:30 alle 6 ora italiana, la diretta si potrà seguire a questo (star)link.