Scritto: Sabato, 11 Maggio 2019 06:33 Ultima modifica: Sabato, 11 Maggio 2019 07:16

Onde gravitazionali da una fusione tra stelle di neutroni?


Ieri è stato osservato un nuovo possibile merging tra due stelle di neutroni, sarebbe il terzo caso dopo quello (possibile) del 26 Aprile scorso e quello (conclamato) del 2017.

Rate this item
(0 votes)
Dati significativi relativi all'evento S190510g/G331903 Dati significativi relativi all'evento S190510g/G331903 Credits: Virgo/Ego/Ligo/Caltech - Processing: Marco Di Lorenzo

 La grafica mostra, in maniera compatta, le informazioni principali sull'evento osservato dalle due antenne LIGO e da Virgo. Come si legge in alto, il segnale è stato registrato alle 5 ora italiana e, secondo le ultime valutazioni risalenti a ieri pomeriggio, ha una probabilità dell'85% di essere dovuto a una "Binay Neutron Star", mentre permane il 15% di possibilità che si tratti di un segnale di origine terrestre (istogramma in alto a destra); probabilmente, tale incertezza deriva dal fatto che il segnale era piuttosto debole, come testimoniato dalla elevata stima FAR sulla frequenza che un evento simile a questo si produca per effetto del semplice rumore statistico (una volta ogni 37,6 anni). Le due mappe celesti mostrano la possibile collocazione della sorgente e sono state prodotte con due differenti algoritmi in momenti diversi; nella seconda la localizzazione è molto precisa (peraltro non lontana dall'ultimo evento di fusione tra buchi neri), ma finora non ha mostrato controparti elettromagnetiche. La distanza è stimata in circa 700 milioni di anni luce.

http://www.virgo-gw.eu/

https://gracedb.ligo.org/latest/

https://aliveuniverse.today/immagine-del-giorno/3947-un-evento-a-settimana

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 410 volta/e Ultima modifica Sabato, 11 Maggio 2019 07:16
Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altri articoli in questa categoria: « Possibili avamposti lunari Blue (Origin+Moon) »

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 25 gennaio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 25 gennaio [updated on Jan,25]...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 25/1/21 - Sol 768] - Mete...

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 25 gennaio [Last updat...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 25 Gennaio [Last ...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

 Dove si trovano le tre sonde lanciate a Lugl...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista