Il Sol145 è stato un giorno speciale per le fotocamere del lander Insight che, oltre a immortalare per la prima volta le nubi marziane con la fotocamera fissa ICC (Instrument Context Camera), ha ripreso anche lo spettacolo del sorgere e del calare del Sole con l'altra fotocamera IDC (Instrument Deployment Camera), quella montata sul braccio robotico, dietro la cui estremità scompare il Sole nella prima immagine.

A questo link sono mostrate immagini in colori più naturali, come dovrebbero essere apparse ad un osservatore umano su Marte (la questione dei colori "naturali" nelle foto marziane è comunque un argomento delicato e complesso da affrontare, sul quale Elisabetta ha parlato tempo fa).

Di seguito, invece, i filmati completi dell'alba e del tramonto realizzati dal sottoscritto a partire dalle riprese effettuate all'incirca ogni minuto intorno alle 6:30 e alle 18:30 locali dalla telecamera montata sul braccio robotico:

SunRise145s

Tramonto145 small

Courtesy NASA/JPL-Caltech - Processing: M. Di Lorenzo