Con un diametro di oltre 4 metri e una massa di 3 tonnellate, dopo essere stato trasportato dalla Germania in Cile verrà ricoperto da uno strato riflettente e montato "a faccia in giù" davanti al primario multispecchio di 39 metri; il suo compito è quello di rimandare la luce verso lo specchio terziario (M3) passando attraverso un foro nello specchio deformabile adattivo M4 (si veda lo schema ottico sottostante).

nasmyth newCredits: ESO

https://www.eso.org/public/italy/images/ann19003b/

https://www.eso.org/sci/facilities/eelt/telescope/index.html