Come si vede in questa immagine rielaborata, il rover si è allontanato ulteriormete dal lander Chang'e-4 e ha raggiunto il "punto A" di stazionamento, in prossimità di un piccolo cratere d'impatto. Da qui, effettuerà indagini scientifiche usando il radar geologico; anche la telecamera panoramica a bordo è stato accesa, ma non ci sono immagini pubbliche per ora. Nel frattempo, sul lander le tre antenne lunghe 5 metri per la radioastronomia a bassa frequenza sono entrate in funzione, come pure il rivelatore tedesco di neutroni e radiazioni.

http://www.cnsa.gov.cn/