Print this page
Scritto: Giovedì, 01 Novembre 2018 09:43 Ultima modifica: Domenica, 04 Novembre 2018 06:47

Pulizie d'autunno


Confronto tra le immagini del letto roccioso davanti a Curiosity a distanza di oltre 1 mese, con la pulizia effettuata dai venti.

Rate this item
(0 votes)
MastCam, Sol2170 (sinistra) e 2211 (destra) MastCam, Sol2170 (sinistra) e 2211 (destra) credit: NASA/JPL-Caltech/MSS - Processing: M. Di Lorenzo (DILO)

Quello inquadrato è il "workspace", la porzione di superficie direttamente raggiungibile dal braccio robotico, attraversata da venature che formano quasi un disegno regolare a "piastrelle". Al centro, campeggia l'intaccatura circolare sul target "Inverness" che il rover aveva tentato di perforare senza successo a causa dell'eccessiva durezza. Il rover, dopo aver riscontrato problemi di memorizzazione due giorni dopo la ripresa della prima immagine, è rimasto quasi del tutto inattivo per un mese e solo da una settimana ha ripreso le attività scientifiche. Speriamo che, presto, ricominci anche a muoversi (cosa che non avviene dal 18 Settembre!)

 

https://mars.nasa.gov/msl/mission/mars-rover-curiosity-mission-updates/?mu=sol-2216-a-windswept-workspace

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 478 volta/e Ultima modifica Domenica, 04 Novembre 2018 06:47

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli ultimi articoli di Marco Di Lorenzo (DILO)