Print this page
Scritto: Sabato, 21 Luglio 2018 08:55 Ultima modifica: Sabato, 21 Luglio 2018 09:19

AO: Nettuno le può giudicare!


Un confronto tra le immagini di Nettuno ottenibili con un telescopio a Terra, senza e con ottiche adattive, e il telescopio spaziale Hubble (al centro). Ogni commento è superfluo!

Rate this item
(0 votes)
AO: Nettuno le può giudicare! Crediti: ESO, P. Weilbacher (AIP), NASA, ESA, and M.H. Wong and J. Tollefson (UC Berkeley) - Processing: M. Di Lorenzo

Il telescopio a Terra non è uno strumento qualsiasi, naturalmente. Si tratta di uno dei quattro VLT da 8 metri in Cile, equipaggiato con ottiche adattive di ultima generazione (MUSE/GALACSI); queste, come si vede, sono in grado di rimuovere quasi del tutto il disturbo atmosferico che affligge la prima immagine, restituendo una visione anche migliore di quella di Hubble dato che l'apertura è oltre 3 volte maggiore (a parità di lunghezza d'onda, naturalmente!).

http://www.eso.org/public/italy/news/eso1824/

Letto: 659 volta/e Ultima modifica Sabato, 21 Luglio 2018 09:19

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli ultimi articoli di Marco Di Lorenzo (DILO)