Scritto: Sabato, 28 Ottobre 2017 05:28 Ultima modifica: Sabato, 28 Ottobre 2017 05:46

Rosetta: un pennacchio inaspettato su Chury


Questa immagine è stata ripresa dalla wide angle camera del sistema di imaging OSIRIS a bordo della sonda dell'ESA Rosetta, il 3 luglio 2016. Un evidente pennacchio getta ombra su un bacino nella regione Imhotep.

Rate this item
(0 votes)
Rosetta: un pennacchio inaspettato su Chury Copyright ESA/Rosetta/MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/SSO/INTA/UPM/DASP/IDA

La fontana di polveri e gas ha eruttato quando ormai la cometa si trovava a 500 milioni di chilometri dal Sole e la missione Rosetta stava per terminare.
"È durata circa un'ora, producendo circa 18 kg di polvere al secondo", ha spiegato nella press-release Jessica Agarwal del Max Planck Institute for Solar System Research in Germania.
Durante l'evento, la sonda ha anche rilevato piccoli granelli di ghiaccio d'acqua.

Questo outburst è stato davvero speciale perché Rosetta si è trovata casualmente a passare proprio attraverso il getto: ha rilevato dati con cinque strumenti ed è riuscita a fornire un ricco reportage fotografico.

Gli scienziati credono che l'esplosione non sia stata alimentata dalla luce del Sole ma sia stata provocata dalla rottura di antiche sacche di gas e ghiaccio nel nucleo di Chury. Tuttavia, come è stata rilasciata tutta quell'energia, ancora non è chiaro.

Altre informazioni su questo articolo

Read 591 times Ultima modifica Sabato, 28 Ottobre 2017 05:46
Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre (ore 20.30)

Log: Missioni e Detriti

  • Rilevazione di Onde Gravitazionali
    Rilevazione di Onde Gravitazionali

    Stato della rivelazione di probabili Onde Gravitazionali da parte di Virgo e Ligo (aggiornato al 6 Dicembre) Hot!

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 7/12 [Last update: Dec,07]

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 30/11/19).

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubbe Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 7/12 [Last update: Dic,07].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 7/12 - Sol 365]

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 13/8/19).

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 6 Dicembre [updated on Dec,06]

HOT NEWS