Print this page
Scritto: Mercoledì, 30 Novembre 2016 10:07

Il Soyuz festeggia 50 anni


Due giorni fa la Soyuz russa ha festeggiato 50 anni. Quella nella foto è la capsula Soyuz 7K-OK, appartenente alla prima generazione operativa dal 1967 al 1971.
Il primo volo, avvenuto nell'ambito della missione Kosmos 133, fu il primo test senza equipaggio.

Rate this item
(0 votes)
Soyuz 7K-OK Soyuz 7K-OK Crediti: Alan Saunders

Partì il 28 novembre 1966 alle 11:02:00 UTC dal cosmodromo di Baikonur ed a causa di alcuni problemi in fase di atterraggio, fu distrutta esplodendo al rientro il 30 novembre 1966 alle 10:21 UTC.

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 784 volta/e

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore e l'image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.