Print this page
Scritto: Giovedì, 17 Dicembre 2015 07:07 Ultima modifica: Giovedì, 17 Dicembre 2015 13:06

Occhio di bue


In questa spettacolare ripresa fatta dalla sonda Cassini "narrow-angle camera" con filtro rosso lo scorso 24 Settembre, le due lune Enceladus e Tethys appaiono quasi perfettamente allineate a formare una specie di enorme occhio.

Rate this item
(0 votes)
Occhio di bue Image Credit: NASA/JPL-Caltech/Space Science Institute - Processing: M. Di Lorenzo (DILO)

 Encelado è l'oggetto più piccolo e sta davanti a Teti che ha un diametro circa doppio (1062 km contro 504 km), sullo sfondo si vedono gli anelli illuminati in controluce; al momento dello scatto, Cassini era a circa 2.1 milioni di km da Encelado e soli 0.34° sotto il piano degli anelli; curiosamente, in queste condizioni la famosa divisione di Cassini appare nera in alto e grigia nella porzione inferiore a causa della differente diffusione della luce solare (backscattering).

 Fonte: http://saturn.jpl.nasa.gov/photos/imagedetails/index.cfm?imageId=5284

Altre informazioni su questo articolo

Read 873 times Ultima modifica Giovedì, 17 Dicembre 2015 13:06
Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.