Scritto: Martedì, 12 Luglio 2016 16:52 Ultima modifica: Martedì, 12 Luglio 2016 17:39

Un secondo transito EPIC!


A distanza di quasi un anno, la fotocamera Earth Polychromatic Imaging Camera (EPIC) a bordo del satellite del NOAA, Deep Space Climate Observatory (DSCOVR), ha catturato nuovamente una sequenza completa della faccia nascosta della Luna in transito davanti al lato soleggiato della Terra.

Rate this item
(0 votes)
Un frame del transito della Luna davanti alla Terra catturato dalla fotocamera EPIC a bordo del satellite DSCOVR. Un frame del transito della Luna davanti alla Terra catturato dalla fotocamera EPIC a bordo del satellite DSCOVR. Crediti: NASA/NOAA

"Abbiamo registrato questo evento il 5 luglio con la stessa cadenza e risoluzione spaziale della stessa ripresa dello scorso anno", ha dichiarato nel report Adam Szabo, project scientist di DSCOVR al Goddard Space Flight Center della NASA.

La fotocamera da quattro megapixel, abbinata ad un telescopio Cassegrain, ha fotografato il suggestivo transito dal punto di Lagrange L1 del sistema Sole - Terra, a circa 1,5 milioni di chilometri da noi. Da questa posizione il satellite interseca l'orbita lunare circa quattro volte l'anno ma la Luna appare tra la sonda e la Terra solo una o due volte al massimo, offrendo uno scenario decisamente suggestivo.
I 12 frame sono stati ottenuti tra le 3:50 e le 7:18 UTC del 5 luglio 2016, mentre un evento simile era stato ripreso tra le 19:50 e le 20:45 UTC del 16 luglio del 2015.

EPIC - transito lunare

Crediti: NASA/NOAA

Le foto in "colori naturali" ottenute dalla fotocamera EPIC sono realizzate generalmente combinando insieme tre esposizioni in bianco e nero, scattate in rapida successione. In questo caso i tre filtri rosso, verde e blu sono stati ripresi a distanza di 30 secondi l'uno dall'altro, producendo un visibile scostamento soprattutto sul lato destro della Luna.
Normalmente EPIC può utilizzare una gamma di 10 filtri a banda stretta, dall'infrarosso all'ultravioletto, per produrre una gran varietà di informazioni scientifiche.

Lanciato l'1 febbraio 2015 con il vettore Falcon 9 della SpaceX, DSCOVR mantiene un monitoraggio costante del lato completamente illuminato del nostro pianeta, rilevando dati sull'ozono, la vegetazione, l'altezza delle nubi e l'aerosol nell'atmosfera.

Altre informazioni su questo articolo

Read 1681 times Ultima modifica Martedì, 12 Luglio 2016 17:39
Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre (ore 17)

Log: Missioni e Detriti

  • Rilevazione di Onde Gravitazionali
    Rilevazione di Onde Gravitazionali

    Stato della rivelazione di probabili Onde Gravitazionali da parte di Virgo e Ligo (aggiornato al 13 Dicembre) Hot!

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 12/12 [Last update: Dec,12]

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 9/12/19).

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubbe Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 12/12 [Last update: Dic,12].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 13/12 - Sol 370]

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 13/8/19).

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 6 Dicembre [updated on Dec,06]

HOT NEWS