Non dai buchi neri che trangugiano stelle, come si credeva. Secondo una nuova ricerca il pasto del mostro cosmico non genererebbe abbastanza energia per lanciare la particella.

Il cielo è sorprendente comunque lo si guardi, soprattutto quando gli strumenti scientifici si spingono là dove i nostri occhi non possono vedere. Ora, un nuovo studio afferma che la Terra e tutto il Sistema Solare potrebbero essere avvolti da un gigantesco tunnel magnetico, visibile a frequenze radio.

Venerdì, 15 Ottobre 2021 05:23

C'è vapore acqueo su mezza Europa

Le osservazioni del telescopio spaziale Hubble sulla luna ghiacciata di Giove, Europa, hanno rivelato la presenza di vapore acqueo persistente, ma, misteriosamente, solo in un emisfero.

Venerdì, 15 Ottobre 2021 04:32

1652 Fast Radio Burst in soli 47 giorni

L'evento estremo è stato catturato a partire dal 29 agosto 2019 dalla sorgente FRB121102, infittendo il mistero che avvolge i cosiddetti Fast Radio Burst (FRB).

Secondo una nuova teoria della gravità quantistica, Universo potrebbe essere sempre esistito.

Un sistema planetario confermato, che un tempo orbitava attorno ad una stella simile alla nostra, ci mostra cosa potrebbe succedere quando il Sole morirà.

Mercoledì, 13 Ottobre 2021 05:12

L'illusione delle galassie gemelle

Sembra impossibile che ne esistano due identiche, eppure questa coppia di galassie gemelle, avvistate una accanto all'altra nei lontani confini dell'Universo nel 2013, ha lasciato a bocca aperta gli scienziati.

Martedì, 12 Ottobre 2021 13:01

2021 TA8 sul primo gradino di Torino

L'asteroide PHA, scoperto a inizio mese, esibisce una probabilità bassa ma non trascurabile di venirci addosso nel 2034 ed è quindi attualmente l'unico oggetto ad occupare il primo livello di attenzione nella scala della pericolosità.

Martedì, 12 Ottobre 2021 04:40

Ehi ma lì forse c'è un pianeta!

In un raggio di 160 anni luce dalla Terra, ci sono quattro nane rosse che fanno qualcosa di inaspettato: invece di essere silenziose nelle osservazioni radio, emettono segnali.

Lunedì, 11 Ottobre 2021 05:17

Nuove idee per cercare mondi oceanici

Una coppia di ricercatori della Northern Arizona University, con il supporto del Virtual Planetary Laboratory (VPL) del NASA Astrobiology Institute, ha studiato una tecnica per trovare oceani extraterrestri. L'acqua è un elemento chiave per la vita sulla Terra come la conosciamo e nella ricerca di mondi potenzialmente abitabili.

Anche il più supermassiccio dei buchi neri supermassicci non è molto grande visto dalla Terra, il che rende estremamente difficile misurarne le dimensioni. Tuttavia, gli astronomi hanno recentemente sviluppato una nuova tecnica in grado di stimare la massa di un buco nero in base al movimento del gas caldo intorno ad esso. Anche quando il buco nero stesso è più piccolo di un singolo pixel.

Mercoledì, 06 Ottobre 2021 14:15

Poco carburante nelle prime galassie

Le prime galassie massicce, quelle che si sono formate nei tre miliardi di anni successivi al Big Bang, avrebbero dovuto contenere grandi quantità di idrogeno freddo, necessario per creare le stelle. Ma gli scienziati che osservano l'Universo primordiale con l'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA) e il telescopio spaziale Hubble, hanno notato qualcosa di strano.

Mercoledì, 06 Ottobre 2021 12:40

Lampo di raggi gamma o spazzatura spaziale?

A quanto pare non tutti i lampi di raggi gamma arrivano da lontano. Sono transitori e casuali ma secondo ben due studi separati almeno uno, noto come GN-z11-flash, può essere ricondotto da qualcosa di molto più semplice e vicino alla Terra. Sulle nostre teste per l'esattezza.

Mercoledì, 06 Ottobre 2021 05:30

Grandi asteroidi nascosti nelle Tauridi?

Una coppia di scienziati spaziali, uno dell'Università di Antioquia, l'altro dell'Università del Salento, ha trovato prove di grandi asteroidi nascosti nello sciame meteorico delle Tauridi.

Utilizzando l'Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA), due squadre di astronomi hanno scoperto per la prima volta un disco protoplanetario con anelli attorno a un sistema stellare triplo, chiamato GW Orionis. Gli anelli appaiono disallineati e ciò potrebbe indicare o che il disco è stato lacerato dall'attrazione gravitazionale delle stelle o da un pianeta appena nato.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2022.

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 20 gennaio. ...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 19 gennaio. Statistiche su...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 7/1/22 - Sol 1105] - Mete...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora