Secondo l'astronomo J. Craig Wheeler dell'Università del Texas la famosa Betelgeuse, la seconda stella più luminosa della costellazione di Orione, potrebbe aver avuto una compagna poi cannibalizzata durante la fase di espansione che l'ha portata a diventare la supergigante che vediamo oggi.

Giovedì, 15 Dicembre 2016 07:52

Proxima b potrebbe sostenere la vita

Scritto da

Scoperto lo scorso agosto, Proxima b, un pianeta extrasolare che orbita nella fascia abitabile della stella Proxima Centauri a soli 4,2 anni luce da noi, potrebbe avere condizioni adatte a sostenere la vita.

Questo Near-Earth-Asteroid ci ha sfiorati più di un anno fa ed ora, sulla base delle osservazioni fatte nel visibile, infrarosse e con il radar, è risultato grande quanto una Smart.

Giovedì, 17 Novembre 2016 16:50

Il canyon di Mercurio

Scritto da

Grazie alle immagini della sonda della NASA MESSENGER, gli scienziati hanno potuto creare una mappa topografica ad alta risoluzione di Mercurio, la quale ha svelato una grande valle lunga più di 1.000 chilometri nell'emisfero meridionale. La scoperta sarebbe un'ulteriore prova che il pianeta si sta ancora restringendo.

Martedì, 15 Novembre 2016 06:38

Gaia vede due microlensing

Scritto da

GAIA ha osservato due eventi eccezionali in cui la luce di una stella viene deviata e amplificata dal passaggio di un corpo davanti ad essa.

Venerdì, 11 Novembre 2016 07:41

Chury potrebbe essere più giovane

Scritto da

Secondo gli astrofisici dell'Università di Berna, in Svizzera, la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko della missione Rosetta, pur contenendo ingredienti primordiali, non avrebbe ottenuto la sua forma attuale durante la nascita del Sistema Solare, 4,5 miliardi di anni fa, ma avrebbe poco più di un miliardo di anni.

Giovedì, 10 Novembre 2016 18:05

I segreti di Eta Carinae

Scritto da

Un'equipe internazionale di astronomi ha sfruttato l'Interferometro europeo VLT (VLTI) per mappare il sistema stellare Eta Carinae con un dettaglio raggiunto prima.

Lunedì, 31 Ottobre 2016 10:36

NEO a quota 15000, ma non basta!

Scritto da

La notizia di alcuni giorni fa è che il numero di oggetti conosciuti che incrociano l'orbita terrestre ha raggiunto i 15000; è un importante risultato ma c'è ancora tanto da fare per sentirsi "al sicuro". E anche l'Italia non sta a guardare!

Sabato, 29 Ottobre 2016 18:38

Venere: la lava scorre su Idunn Mons

Scritto da

La recente attività geologica del grande vulcano Idunn Mons di 200 chilometri di diametro, nell'emisfero meridionale di Venere, è stata analizzata con una nuova tecnica che combina insieme i dati ottenuti dallo spettrometro VIRTIS (Visible and InfraRed Thermal Imaging Spectrometer) a bordo della sonda dell'ESA Venus Express con modelli numerici sviluppati dal DLR German Aerospace Center (Deutsches Zentrum für Luft- und Raumfahrt) per aumentare la risoluzione.

Utilizzando l'ottica adattiva di due grandi telescopi terrestri, il Keck II da 10 metri ed in Gemini Nord da 8 metri, entrambi situati nei pressi della vetta del Maunakea nelle Hawaii, gli astronomi dell'Università della California hanno osservato 48 vulcani sulla superficie della luna di Giove, Io, tra agosto 2013 e la fine del 2015.

Una rara lente gravitazionale permetterà di cercare le prove dell'esistenza di pianeti extrasolari attorno ad Alpha Centauri A. L'evento è stato previsto da un gruppo di astronomi francesi guidato da Pierre Kervella del CNRS/Universidad de Chile.

Lunedì, 24 Ottobre 2016 14:38

Le due lune nascoste di Urano

Scritto da

La sonda della NASA Voyager 2 sorvolò Urano poco più di 30 anni fa eppure gli scienziati stanno ancora lavorando sui preziosi dati inviati a Terra.
Secondo gli scienziati dell'Università dell'Idaho potrebbero esserci due piccole lune ancora sconosciute in orbita vicino a due degli anelli del pianeta.
I loro risultati saranno pubblicati sulla rivista The Astronomical Journal e sono già visibili sul sito arXiv.

"Marte raggiungerà l'apice dell'attuale stagione delle tempeste di polvere il 29 ottobre di quest'anno. Basandoci sui modelli storici, riteniamo che probabilmente una tempesta globale inizierà nel giro di poche settimane o mesi da questa data", ha dichiarato nelle press release James Shirley, scienziato planetario del Jet Propulsion Laboratory della NASA.

Martedì, 27 Settembre 2016 12:01

Mercurio si sta ancora restringendo

Scritto da

La Terra, dopo tutto, non è l'unico pianeta tettonicamente attivo del nostro Sistema Solare. Le immagini della sonda della NASA MESSENGER suggeriscono che Mercurio si sta contraendo ancora oggi.

Ieri sera, nel corso di una conferenza stampa, la NASA ha annunciato che il telescopio spaziale Hubble potrebbe aver rilevato la presenza di geyser di acqua salina provenienti dalla superficie di Europa, la luna di Giove. Se ciò fosse vero, il suo oceano sotterraneo sarebbe molto più accessibile per le future missioni.

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

AcquistaLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora

 

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio

Log: Missioni e Detriti

  • Rilevazione di Onde Gravitazionali
    Rilevazione di Onde Gravitazionali

    Stato della rivelazione di probabili Onde Gravitazionali da parte di Virgo e Ligo (aggiornato al 17 Febbraio) 

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 14 Febbraio [Last update: 02/14/2020

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 9/12/19).

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubble Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 14 Febbraio [Last update: 02/14/2020].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 16/2/20 - Sol 434] 

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 12/1/20). 

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 14 Febbraio [updated on Feb,14]

HOT NEWS