Scritto: Martedì, 16 Luglio 2013 05:49 Ultima modifica: Sabato, 27 Dicembre 2014 21:15

Una nuova luna per Nettuno scoperta da Hubble


Il telescopio spaziale della NASA Hubble ha scoperto una nuova luna in orbita intorno a Nettuno, il lontano pianeta dal colore blu/verde del nostro Sistema Solare.

Provvisoriamente chiamata S/2004 N 1, sarebbe la quattordicesima in orbita intorno al pianeta gigante: con un diametro di appena 19 chilometri è la più piccola luna conosciuta del sistema nettuniano.

Rate this item
(0 votes)

Nettuno S/2004 N 1

Credit: NASA, ESA, and M. Showalter (SETI Institute)

Il telescopio spaziale della NASA Hubble ha scoperto una nuova luna in orbita intorno a Nettuno, il lontano pianeta dal colore blu/verde del nostro Sistema Solare.

Provvisoriamente chiamata S/2004 N 1, sarebbe la quattordicesima in orbita intorno al pianeta gigante: con un diametro di appena 19 chilometri è la più piccola luna conosciuta del sistema nettuniano.

S/2004 N 1 è talmente piccola e debole (100 milioni di volte più debole della stella più debole che può essere vista ad occhio nudo!), che la sonda Voyager 2, quando sorvolò il pianeta nel 1989, non fu in grado di rilevarla.

La nuova luna è stata scoperta il 1 luglio scorso da Mark Showalter del SETI Institute di Mountain View, California, mentre studiava i deboli anelli di Nettuno:
"Le lune e gli anelli orbitano molto rapidamente, così abbiamo dovuto trovare un modo per seguire il loro movimento e farne risaltare i dettagli".
"E' la stessa cosa che accade quando un fotografo sportivo deve riprendere un atleta in movimento - l'atleta rimane a fuoco e tutto il resto viene sfocato".

Nettuno sistema di anelli

Credit: NASA, ESA, and M. Showalter (SETI Institute)

Questo metodo di monitoraggio ha mostrato un punto bianco apparire più volte in oltre 150 fotografie dell'archivio Hubble dal 2004 al 2009.

Showalter lo ha analizzato, scoprendo che si trovava tra le lune Larissa e Proteo e tracciandone l'orbita circolare, ha notato che ruotava intorno a Nettuno in 23 ore: era S/2004 N 1, una nuova luna.

Nettuno S/2004 N 1 orbita

Credit: NASA, ESA, and A. Feild (STScI)

La luna maggiore del sistema è Tritone, l'unica grande luna del Sistema Solare con orbita retrograda, il che significa che orbita nella direzione opposta alla rotazione del pianeta ospitante. A causa di questa strana caratteristica, alcuni esperti sospettano che Tritone sia in realtà un pianeta nano catturato dalla gravità di Nettuno.
Tuttavia, se un evento del genere si fosse realmente verificato, avrebbe probabilmente strappato ogni satellite originario di Nettuno, per cui molti scienziati ritengono che le lune nettuniane ora conosciute, si siano formate dopo l'arrivo di Tritone.

Find out about Neptune's fourteen moons in this SPACE.com infographic.
Source SPACE.com: All about our solar system, outer space and exploration.

Letto: 2495 volta/e Ultima modifica Sabato, 27 Dicembre 2014 21:15
Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore ed image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 14/1/21 - Sol 758] - Mete...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 12 Gennaio [Last ...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 10 gennaio [updated on Jan,10]...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 9 gennaio [Last update...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 10/11/20). Le manovre della so...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista