Scritto: Domenica, 04 Febbraio 2018 12:18 Ultima modifica: Lunedì, 19 Febbraio 2018 10:13

Il passaggio di 2002 AJ129


Questo asteroide di dimensioni notevoli passerà, tra poche ore, a soli 4 milioni di km da noi ed è possibile seguirlo sul "Virtual Telescope".

Rate this item
(0 votes)
traiettoria di AJ129 sulla volta celeste, intorno alla data di massimo avvicinamento (cerchio giallo) traiettoria di AJ129 sulla volta celeste, intorno alla data di massimo avvicinamento (cerchio giallo) Credit: Gideon van Buitenen (astro.vanbuitenen.nl)

 L'oggetto 2002 AJ129, noto anche con il numero di catalogo 276033, è stato scoperto ben 16 anni fa, come suggerisce il nome; per la precisione, venne avvistato la prima volta dal telescopio NEAT di Haleakala (isole Hawaii) il 15 gennaio 2002. Si tratta di un PHA di dimensioni sicuramente ragguardevoli: sulla base della magnitudine assoluta (H=18,7), assumendo un albedo compresa tra il 5 e il 25%, se ne deduce un diametro compreso tra 485 e 1080 metri. A livello puramente ipotetico, considerata anche l'elevata velocità relativa (34 km/s), se un oggetto simile impattasse la Terra libererebbe una energia enorme, pari ad alcune decine di migliaia di Megaton (dunque superiore all'intero arsenale nucleare mondiale). Per fortuna, però, questo oggetto non costituisce un pericolo, almeno per il prossimo secolo e non si avvcinerà più così tanto prima del 2087.

 La minima distanza verrà raggiunta alle 22:31 (ora italiana) e sarà 4207605±155 km (valore aggiornato il 19 Febbraio 2018, sulla base delle nuove osservazioni). Per ora, infatti, l'orbita è basata su 345 osservazioni tra il 2002 e il 2016 (arco di 5199 giorni) e questo deriva dal fatto che, nei giorni scorsi, l'asteroide era ancora piuttosto debole e prospetticamente vicino al Sole. Anche adesso la sua ossevazione è ostacolata dalla vicinanza prospettica con la Luna, come illustrato nell'immagine in apertura tratta, come i grafici seguenti, dal bel sito gestito da Gideon van Buitenen, un appassionato olandese.

AJ129orb

AJ129mag

Credit: Gideon van Buitenen (astro.vanbuitenen.nl) - Processing: M. Di Lorenzo

 E' possibile seguire in tempo reale il passaggio grazie allo streaming del Virtual Telescope. La diretta, già iniziata a mezzogiorno dall'Arizona, proseguirà poi dall'Italia. Questa è la prima immagine diffusa pochi minuti fa, ripresa dall'osservatorio di Tenagra (l'asteroide, cerchiato in verde, risulta immobile perchè "inseguito" dal telescopio):

 Tenagra3

Crediti: Virtual Telescope

 

Riferimenti:

https://www.nasa.gov/feature/jpl/asteroid-2002-aj129-to-fly-safely-past-earth-february-4
https://www.diregiovani.it/2018/02/02/150083-asteroide-potenzialmente-pericoloso-2002-aj129.dg/
http://astro.vanbuitenen.nl/neo/2002%20AJ129

 

Letto: 2702 volta/e Ultima modifica Lunedì, 19 Febbraio 2018 10:13
Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 17/1/21 - Sol 760] - Mete...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

 Dove si trovano le tre sonde lanciate a Lugl...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 16 Gennaio [Last ...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 16 gennaio [Last updat...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 10 gennaio [updated on Jan,10]...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista