Ieri i motori della sonda sono stati accesi per impartire di nuovo una variazione di velocità di 0,6 m/s, piccola ma sufficiente a fargli cambiare di 120° la direzione del movimento; in questo modo, Rosetta percorrerà l'ultimo lato di un un triangolo approssimativamente equilatero a circa 100 km dal nucleo della 67P.

Come viene chiaramente mostrato nel video qui sopra, la cometa non è al centro del triangolo come si potrebbe pensare, ma è piuttosto al quarto vertice di un tetraedro che ha per base il triangolo in questione.
Questo perchè, in questa fase preliminare di osservazioni, si è voluta mantenere Rosetta "davanti" al nucleo (visto dal Sole), per poter fotografare sempre la parte illuminata. Inoltre, avendo i grandi pannelli solari orientati verso il Sole e perpendicolarmente alla direzione del moto, si riduce al minimo l'azione di attrito da parte della tenue chioma gassosa e questo permetterà di fare una stima più attendibile della massa della cometa, studiando la leggera deviazione dalla traiettoria rettilinea dovuta alla gravità.

Conoscere la massa della cometa è di importanza fondamentale per poter pianificare le prossime fasi di avvicinamento e di inserimento in orbita, per non parlare dell'atterraggio di Philae che richiederà anche una conoscenza approfondita di come queste masse sono dislocate all'interno del volume irregolare del nucleo cometario!

Nel frattempo, l'ESA ha continuato a pubblicare quotidianamente le foto della Navigation Camera che riportiamo qui sotto; le tre immagini, stavolta, mostrano 3 diverse "facce" del nucleo e dànno quindi una idea più completa del suo aspetto decisamente complesso, con una alternanza di regioni accidentate, pianure levigate e ricoperte da massi e crateri la cui origine non è chiara, per ora.

ROSETTA NAVCAM 20140813 mosaic

Credits: ESA/Rosetta/NAVCAM/M. Di Lorenzo

Poco fa, inoltre, è stata resa pubblica questa impressionante immagine della Narrow Camera ripresa il 7 Agosto da 107 km; la risoluzione dovrebbe essere intorno ai 2 m/pixel:

OSIRIS Narrow Angle Camera 7 agosto 2014

 Credit: ESA/Rosetta/MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/SSO/INTA/UPM/DASP/IDA

Esiste anche la versione 3D disponibile sul sito ESA a questo link mentre qui sotto viene proposta una elaborazione di Elisabetta Bonora & Marco Faccin.

67P anaglyph ESA Rosetta OSIRIS Narrow Angle Camera 7 August 2014

67P anaglyph ESA Rosetta OSIRIS Narrow Angle Camera 7 August 2014
Credits: ESA/Rosetta/MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/SSO/INTA/UPM/DASP/IDA - Processing by 2di7 & titanio44