Scritto: Sabato, 02 Luglio 2022 18:36 Ultima modifica: Domenica, 03 Luglio 2022 07:18

Il 21 luglio la prima EVA di Samantha


Finora era trapelato soltanto sottovoce dagli addetti ai lavori ma adesso è ufficiale: l'astronauta italiana dell'ESA, Samantha Cristoforetti, eseguirà la sua prima attività extraveicolare il 21 luglio assieme al collega russo Oleg Artem'ev.

Rate this item
(1 Vote)
Nella foto l'astronauta italiana Samantha Cristoforetti durante una seduta di Yoga a bordo della ISS.
Nella foto l'astronauta italiana Samantha Cristoforetti durante una seduta di Yoga a bordo della ISS.
Credito: NASA.

Questo lo scarno comunicato da parte dell'agenzia statale di notizie della Russia:

 Il cosmonauta di Roscosmos, e reporter speciale della TASS, Oleg Artem'ev farà una passeggiata spaziale insieme all'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) Samantha Cristoforetti il 21 luglio che durerà sei ore e mezza, lo ha annunciato venerdì l'ufficio stampa di Roscosmos.

 "Il 21 luglio 2022, il cosmonauta di Roscosmos Oleg Artemyev e l'astronauta dell'Agenzia spaziale europea Samantha Cristoforetti faranno una passeggiata spaziale nell'ambito del programma russo. La passeggiata spaziale dovrebbe durare sei ore e mezza," ha scritto l'ufficio stampa sul suo canale Telegram.

 I membri dell'equipaggio della ISS (Stazione Spaziale Internazionale) continueranno a preparare il braccio robotico europeo (ERA) per il funzionamento e lanceranno dieci piccoli satelliti nell'ambito del programma dell'esperimento di ricerca ed educazione RadioSkaf, ha affermato Roscosmos. Il cosmonauta di Roscosmos Artemyev in precedenza ha affermato che i cosmonauti potrebbero stabilire un record per il numero di piccole navicelle spaziali lanciate durante una passeggiata spaziale. È previsto il lancio di un totale di dieci mini-satelliti: sei nanosatelliti YuZGU-55 n. 5-10 consegnati all'avamposto orbitale a bordo del veicolo spaziale cargo Progress MS-19 a febbraio e due coppie di YuZGU-55 n. 11 e n. 12 e Tsiolkovsky-Ryazan n. 1 e n. 2 piccoli veicoli spaziali portati al laboratorio di volo dalla nave di rifornimento Progress MS-20.

 Samantha Cristoforetti, al suo secondo volo spaziale, è giunta alla ISS lo scorso 27 aprile per la missione semestrale Minerva assieme ai colleghi americani di Crew-4 a bordo della capsula Crew Dragon di SpaceX. I dubbi che, dato la situazione causata dall'invasione dell'Ucraina da parte della Federazione Russa e le conseguenti sanzioni, vi potessero essere gravi ripercussioni sulla missione a bordo dell'avamposto orbitale sembrano, al momento, essere stati smentiti.

iss exp67 pizza party 27052022

Nella foto l'astronauta italiana Samantha Cristoforetti, a destra, mentre partecipa ad una serata di pizza assieme ai colleghi di Spedizione 67 a bordo della ISS. Credito: NASA.

 Samantha, come aveva ben spiegato nel suo libro 'Diaro di un'apprendista astronauta', scritto dopo la prima missione Futura, eseguita alla ISS nel 2014-2015, si era addestrata per eseguire la sua prima EVA in quella missione ma, a causa della mancanza di alcune parti della sua tuta, andate perdute nell'incidente al lancio di un veicolo cargo Cygnus, aveva perso quell'occasione.

 Adesso, dopo oltre sette anni il suo sogno di uscire dalla stazione spaziale e lavorare all'esterno può finalmente avverarsi. Infatti, Samantha ha l'abilitazione per l'utilizzo sia delle tute EVA americane che quelle del segmento russo. Questa passeggiata spaziale sarà inoltre anche la prima di un'astronauta europea dalla ISS, un traguardo importante e che dimostra quanto siano apprezzati i nostri astronauti in ESA. Nel corso di EVA-54 Samantha e Oleg completeranno l'attivazione anche del braccio robotico europeo ERA, giunto alla stazione assieme al nuovo modulo russo Nauka lo scorso anno e già protagonista di diverse attività extra-veicolari.

 Ricordiamo inoltre che, per quanto riguarda l'attuale Spedizione 67 alla ISS, composta da sette membri dell'equipaggio, il ruolo di Samantha è quello di comandante del settore USOS (United States Orbital Segment - quello occidentale per intenderci) mentre il Comandante della stazione è ufficialmente il cosmonuata russo Oleg Artem'ev.

 Infine notiamo che la data scelta, 21 luglio, è una data storica per l'astronautica mondiale, ricorrendo l'anniversario nel quale il primo essere umano mise piede sulla Luna, in quel, ormai troppo lontano, 1969.

Letto: 320 volta/e Ultima modifica Domenica, 03 Luglio 2022 07:18

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Massimo Martini

Sono appassionato di astronomia e di astronautica fin da quella notte del luglio 1969 quando, a poco più di sei anni, vidi i primi uomini mettere piede sulla Luna. La passione è cresciuta con gli anni e, sebbene non si sia trasformata in attività lavorativa, sono diventato un grande appassionato. Nel 1992, in pieno viaggio di Nozze, sono riuscito a trascinare persino la mia dolce metà al Kennedy Space Center per vedere il lancio del primo italiano nello spazio. Dal 2000 al 2017 ho realizzato e curato il sito astronautica.us che è stato sempre aggiornato ed il più possibile affidabile nelle informazioni. Purtroppo, per motivi personali sono stato costretto a chiudere il sito nel luglio 2017.
Sono stato, assieme a mia moglie, uno dei responsabili delle prime tre edizioni della convention 'AstronautiCON', che hanno visto anche la presenza di illustri ospiti nel campo astronautico. Al momento collaboro saltuariamente con la rivista del settore 'Spazio Magazine', attivamente con il sito aliveuniverse.today ed ho una rubrica fissa astronomica sul magazine locale 'Quello che c'è'.

www.astronautica.us | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2022

StatisticaMENTE

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 7 agosto. Statistiche sull...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 5 agosto ...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora