Scritto: Domenica, 15 Maggio 2022 02:28 Ultima modifica: Domenica, 15 Maggio 2022 05:12

Il venerdì 13 di Hyperbola-1


Il vettore Hyperbola 1 della compagnia privata cinese iSpace ha fallito il terzo lancio consecutivo, su quattro compiuti. Il carico utile della missione, il satellite per l'osservazione terrestre Jilin 1 è andato perso nell'incidente.

Rate this item
(2 votes)
Nella foto il razzo Hyoerbola 1 pronto al quarto lancio.
Nella foto il razzo Hyoerbola 1 pronto al quarto lancio.
Credito: twitter@PointOrView

 Per chi crede nella scaramanzia il venerdì 13 è un giorno particolarmente sfortunato e per la compagnia privata cinese lo scorso venerdì lo è stato veramente. Un piccolo lanciatore satellitare sviluppato dalla startup cinese iSpace non è riuscito a mettere in orbita il suo carico utile di osservazione della Terra venerdì, il terzo fallimento consecutivo per il razzo Hyperbola 1 della compagnia.

 Il lanciatore Hyperbola 1 a combustibile solido è decollato dal centro spaziale di Jiuquan, nella Cina nord-occidentale, alle 07:09 UTC (le 9:09 italiane) di venerdì 13 maggio 2022 o alle 15:09 ora di Pechino. Ma l'agenzia di stampa statale cinese Xinhua ha affermato che il razzo ha riscontrato "prestazioni anomale" durante il volo. La causa del fallimento è sotto inchiesta, ha detto Xinhua. Il razzo Hyperbola 1 è solo uno di un numero crescente di piccoli lanciatori cinesi sviluppati su un modello commerciale. Il successo della missione Hyperbola 1 nel 2019 ha reso iSpace la prima azienda al di fuori della tradizionale industria spaziale statale cinese a lanciare un carico utile in orbita.

 Ma ora iSpace ha subito tre fallimenti di lancio consecutivi. Gli ingegneri hanno aggiornato il razzo Hyperbola 1 dopo la missione del 2019 e due lanci di iSpace non sono riusciti a mettere in orbita i satelliti a febbraio e agosto dello scorso anno. Si ipotizza che il carico utile del lancio fallito di venerdì fosse un satellite di osservazione terrestre ad alta risoluzione per la costellazione di telerilevamento cinese Jilin 1.

 Il razzo Hyperbola 1, chiamato anche SQX-1, è un razzo a quattro stadi in grado di dispiegare un carico utile fino a 300 chilogrammi, su un'orbita solare sincrona di 500 chilometri di altezza. L'Hyperbola 1 è alto circa 24 metri e produce circa 78 tonnellate di spinta al decollo. Consentite da un cambiamento di politica nel 2014, per far partire il flusso di capitale privato nel settore dei lanci in Cina, le aziende come iSpace, fondate negli ultimi anni, hanno rapidamente messo in campo piccoli lanciatori a combustibile solido. Sembra che molti, o tutti, della prima generazione di lanciatori cinesi finanziati privatamente utilizzino motori a razzo derivati da missili balistici cinesi.

 Nel 2020, un'altra società di lancio cinese denominata Galactic Energy è diventata la seconda startup cinese gestita indipendentemente dagli appaltatori spaziali di proprietà statale del paese a lanciare un razzo nell'orbita terrestre. Anche il secondo lancio da parte di Galactic Energy del suo booster satellitare Ceres 1 ha avuto successo nel 2021.

cina hyoerbola1 4 liftoff 13052022 copy

Nella foto il decollo del razzo Hyoerbola 1 al suo quarto, e sfortunato, lancio. Credito: twitter@PointOrView

 Altre due società, LandSpace e OneSpace, hanno lanciato senza successo razzi di classe orbitale. Anche i tradizionali appaltatori dell'industria spaziale di proprietà statale cinese si sono ramificati per sviluppare piccoli veicoli di lancio satellitare. China Rocket, uno spin-off della China Academy of Launch Vehicle Technology, o CALT, ha lanciato con successo il razzo Jielong a propellente solido di classe orbitale nel 2019.

 CALT ha anche sviluppato e lanciato 13 volte il razzo Lunga Marcia 11 a propellente solido, il tutto con successo. Un'altra impresa statale nell'industria spaziale cinese dominata dal governo, chiamata CASIC, gestisce i veicoli di lancio a combustibile solido Kuaizhou 1 e Kuaizhou 11. Molte della nuova ondata di società di lancio cinesi, tra cui iSpace, stanno progettando razzi a combustibile liquido più potenti per portare in orbita satelliti più pesanti.

 Il razzo Hyperbola 2, in fase di sviluppo da iSpace, è progettato per essere riutilizzabile, con il suo primo e secondo stadio azionati da motori alimentati a metano e ossigeno liquido. Il razzo Hyperbola 2 sarà alto 28 metri e il suo primo stadio tenterà un atterraggio propulsivo, consentendo a iSpace di recuperare, rinnovare e riutilizzare il booster.

 Si è trattato del 52esimo lancio orbitale globale del 2022, il secondo a fallire.

Letto: 115 volta/e Ultima modifica Domenica, 15 Maggio 2022 05:12

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Massimo Martini

Sono appassionato di astronomia e di astronautica fin da quella notte del luglio 1969 quando, a poco più di sei anni, vidi i primi uomini mettere piede sulla Luna. La passione è cresciuta con gli anni e, sebbene non si sia trasformata in attività lavorativa, sono diventato un grande appassionato. Nel 1992, in pieno viaggio di Nozze, sono riuscito a trascinare persino la mia dolce metà al Kennedy Space Center per vedere il lancio del primo italiano nello spazio. Dal 2000 al 2017 ho realizzato e curato il sito astronautica.us che è stato sempre aggiornato ed il più possibile affidabile nelle informazioni. Purtroppo, per motivi personali sono stato costretto a chiudere il sito nel luglio 2017.
Sono stato, assieme a mia moglie, uno dei responsabili delle prime tre edizioni della convention 'AstronautiCON', che hanno visto anche la presenza di illustri ospiti nel campo astronautico. Al momento collaboro saltuariamente con la rivista del settore 'Spazio Magazine', attivamente con il sito aliveuniverse.today ed ho una rubrica fissa astronomica sul magazine locale 'Quello che c'è'.

www.astronautica.us | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altri articoli in questa categoria: « Vega C si prepara al debutto Starlink coast to coast »
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2022.

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 19 Maggio. ...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 18 maggio. Statistiche sul...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora