Print this page
Scritto: Lunedì, 16 Settembre 2013 06:22 Ultima modifica: Sabato, 27 Dicembre 2014 21:14

Missione su un asteroide: la NASA seleziona tre target


La lista dei candidati si è ridotta a tre: la NASA ha ristretto la cerchia delle rocce spaziali per la missione su un asteroide.

Il programma è quello di portare un asteroide tra i 7 e i 10 metri in orbita lunare, con un sonda robotica: una volta posizionato in un'orbita stabile, gli astronauti potranno scendere sul campo per il 2021.

Rate this item
(0 votes)

NASA: missione su un asteroide

Credit: NASA

La lista dei candidati si è ridotta a tre: la NASA ha ristretto la cerchia delle rocce spaziali per la missione su un asteroide.

Il programma è quello di portare un asteroide tra i 7 e i 10 metri in orbita lunare, con un sonda robotica: una volta posizionato in un'orbita stabile, gli astronauti potranno scendere sul campo per il 2021.

L'obiettivo è quello di compiere la missione entro il 2025, in base a quanto stabilito dal presidente Barack Obama nel 2010. Nel 2014 il bilancio NASA dedica 100 milioni dollari all'inizio dei lavori.

Da una lista iniziale di 14 candidati in grado di rispettare determinati vincoli orbitali, ne sono rimasti solo 3: le dimensioni non sono note ma, almeno due, potranno essere caratterizzati il prossimo anno.

Nel frattempo, nuovi potenziali target potrebbero esser individuati mentre si prepara la missione.

Gli scienziati sono alla ricerca di uno specifico tipo di roccia spaziale: l'asteroide deve essere abbastanza piccolo in accordo con le capacità di traino della sonda e sperano anche di identificarne uno costituito da materiale utile.
Il team preferirebbe un asteroide di tipo c, che contiene minerali idratati e dal quale, il teoria, è possibile estrarre acqua e ossigeno.

Find out how NASA's plan to move an asteroid works in this SPACE.com infographic.
Source SPACE.com: All about our solar system, outer space and exploration

Letto: 2052 volta/e Ultima modifica Sabato, 27 Dicembre 2014 21:14

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore e l'image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.