Scritto: Sabato, 24 Aprile 2021 19:38 Ultima modifica: Domenica, 25 Aprile 2021 05:00

11 persone sulla Stazione Spaziale


Con l'attracco della Crew Dragon della missione Crew-2, avvenuto regolarmente oggi alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), vi sono 11 persone a bordo dell'avamposto orbitale dell'umanità.

Rate this item
(0 votes)
Nella foto il momento nel quale tutto l'equipaggio a bordo della ISS posa assieme. Nella foto il momento nel quale tutto l'equipaggio a bordo della ISS posa assieme. Credit: NASA.

La capsula Crew Dragon 'Endeavour' di SpaceX, con a bordo il comandante Shane Kimbrough e Megan McArthur, della NASA, il francese Thomas Pesquet dell'Agenzia Spaziale Europea, e l'astronauta giapponese Akihiko Hoshide della JAXA, ha attraccato al complesso orbitale alle 5:08 a.m. EDT (le 11:08 italiane) mentre i due veicoli spaziali stava volando a 424 chilometri sopra l'Oceano Indiano. Il decollo era avvenuto meno di 24 ore prima dal Kennedy Space Center, in Florida. Dopo il collegamento della Crew Dragon al boccaporto PMA-2 del modulo Harmony, gli astronauti a bordo dell'Endeavour e la stazione spaziale hanno iniziato a condurre i controlli di tenuta standard e pressurizzazione tra i veicoli spaziali in preparazione dell'apertura del portello, avvenuta alle 7:05 a.m. EDT (le 13:05 italiane). Endeavour, che ha anche volato la missione Demo-2 verso la stazione la scorsa estate, ha avuto un volo per la ISS in gran parte senza problemi. L'unico problema è stato esterno al veicolo spaziale: i controllori di volo, diverse ore dopo il lancio, hanno chiesto all'equipaggio di infilarsi nelle loro tute e chiudere le visiere come precauzione a causa di un pezzo di detrito spaziale che avrebbe potuto passare vicino al veicolo spaziale. Il detrito, non identificato dalla NASA, ha incrociato l'orbita della navicella intorno alle 1:45 p.m. (le 19:45 italiane) del 23 aprile senza incidenti, e la Crew Dragon non ha manovrato per evitare l'oggetto.

iss exp65 crew2 arrive iss mosaic

In questo mosaico il momento spettacolare nel quale la Crew Dragon 'Endeaovur' sta per attraccare alla ISS. Credit: NASA / Processing Marco DI Lorenzo

"È fantastico vedere voi 11 sulla stazione," ha detto Steve Jurczyk, amministratore delegato della NASA, in una breve cerimonia tenutasi poco dopo l'apertura dei portelli. "Sono davvero entusiasta di questa nuova era per la ISS." Con l'arrivo di Crew-2, la stazione ha a bordo 11 persone per la prima volta dalla missione dello shuttle STS-134 nel maggio 2011, quando le cinque persone in quella missione si unirono alle sei persone sulla stazione, arrivate su due navicelle Sojuz. Qui, due capsule Crew Dragon hanno trasportato otto astronauti alla stazione mentre una Sojuz ha trasportato gli altri tre. "C'è una serie di cose che devi fare" per supportare quell'equipaggio aggiuntivo, ha detto Joel Montalbano, responsabile del programma ISS della NASA, in un briefing tenuto il 20 aprile sulla missione Crew-2. Ciò include materiali di consumo aggiuntivi e l'aumento della capacità dei sistemi di supporto vitale della stazione, nonché sistemazioni temporanee per far dormire gli astronauti aggiuntivi. L'aumento delle dimensioni dell'equipaggio è temporaneo, poiché la navicella spaziale Crew Dragon Resilience riporterà sulla Terra i quattro astronauti di Crew-1, Michael Hopkins, Victor Glover, Shannon Walker e l'astronauta giapponese Soichi Noguchi il 28 aprile prossimo. La navicella si sgancerà alle 7:05 a.m. EST (le 13:05 italiane) per ammarare nel Golfo del Messico a sud di Tallahassee, in Florida, alle 12:40 p.m. EST (le 18:40 italiane).

iss after crew2 arrive

Nell'illustrazione la situazione dei veicoli in visita alla ISS, dopo l'attracco della Crew-2. Credit: NASA

 Da quel momento l'equipaggio residente di Spedizione 65 tornerà composto da 7 persone, oltre ai quattro di Crew-2, i cosmonauti russi Oleg Novickij, Pëtr Dubrov, e Mark Vende Hei della NASA, che si trovano a bordo dal 10 aprile scorso. 

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 87 volta/e Ultima modifica Domenica, 25 Aprile 2021 05:00

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Massimo Martini

Sono appassionato di astronomia e di astronautica fin da quella notte del luglio 1969 quando, a poco più di sei anni, vidi i primi uomini mettere piede sulla Luna. La passione è cresciuta con gli anni e, sebbene non si sia trasformata in attività lavorativa, sono diventato un grande appassionato. Nel 1992, in pieno viaggio di Nozze, sono riuscito a trascinare persino la mia dolce metà al Kennedy Space Center per vedere il lancio del primo italiano nello spazio. Dal 2000 al 2017 ho realizzato e curato il sito astronautica.us che è stato sempre aggiornato ed il più possibile affidabile nelle informazioni. Purtroppo, per motivi personali sono stato costretto a chiudere il sito nel luglio 2017.
Sono stato, assieme a mia moglie, uno dei responsabili delle prime tre edizioni della convention 'AstronautiCON', che hanno visto anche la presenza di illustri ospiti nel campo astronautico. Al momento collaboro saltuariamente con la rivista del settore 'Spazio Magazine', attivamente con il sito aliveuniverse.today ed ho una rubrica fissa astronomica sul magazine locale 'Quello che c'è'.

www.astronautica.us | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte (aggior...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 4/5 - Sol 864] - Meteorol...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 4 Maggio [Last update: ...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 4 Maggio [Last update:...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 19 Aprile [updated on 04/1...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

Aggiornato il 8/4/21. Le manovre della sonda ...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista