La data è stata fissata.
Il 27 maggio alle 20:32 UTC non prendete impegni perché l'evento segnerà una nuova pietra miliare nella storia dell'esplorazione spaziale: gli astronauti NASA Robert Behnken e Douglas Hurley, a bordo della capsula della SpaceX Crew Dragon, saranno lanciati in orbita con il vettore Falcon 9 dallo storico Launch Complex 39A del Kennedy Space Center in Florida, la stessa piattaforma utilizzata per le missioni Apollo e le missioni dello Space Shuttle.

Gli astronauti raggiungeranno la Stazione Spaziale Internazionale dove si uniranno ai membri della Spedizione 63 per un lungo soggiorno, nell'ambito della missione Demo-2.
Sebbene il Crew Dragon utilizzato per questo volo di test possa rimanere in orbita per circa 110 giorni, la durata specifica della missione sarà determinata una volta giunti sulla ISS in base ad una serie di valutazioni.

Al termine della missione, Crew Dragon si sgancerà autonomamente dalla stazione orbitante con a bordo Behnken  e Hurley e rientrerà nell'atmosfera terrestre. Dopo l'ammaraggio al largo della costa atlantica della Florida, gli astronauti saranno recuperati dalla nave Go Navigator della SpaceX e torneranno a Cape Canaveral.

La missione Demo-2 sarà l'ultimo importante passo prima che il Commercial Crew Program della NASA certifichi Crew Dragon per missioni operative di lunga durata.

A marzo, la capsula di Elon Musk aveva già fatto un viaggio di andata e ritorno verso la ISS con un manichino a bordo.