Lunedì 10 Dicembre 2018
Accedi Registrati

Accedi con il tuo account

Username *
Password *
Ricordami

Beyond, la prossima missione del Comandante Parmitano.

Nella foto Luca Parmitano (al centro) con un'immagine della Sicilia assieme al Direttore Generale ESA Jan Woerner (a destra) e Josef Aschbacher, Capo dell'Osservazione Terrestre di ESA durante l'annuncio della missione Beyond a Frascati, ESA.
Nella foto Luca Parmitano (al centro) con un'immagine della Sicilia assieme al Direttore Generale ESA Jan Woerner (a destra) e Josef Aschbacher, Capo dell'Osservazione Terrestre di ESA durante l'annuncio della missione Beyond a Frascati, ESA. Credit:ESA

L'astronauta italiano dell'ESA, Luca Parmitano, volerà per la seconda volta sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nel luglio 2019 e sarà il primo Comandante dell'avamposto spaziale del nostro Paese.

È stato annunciato il 27 settembre il nome della seconda missione tra le stelle di Luca Parmitano: Beyond, in italiano ‘oltre’. Il logo e il patch sono stati presentati questa durante un evento alla sede ESRIN dell’Agenzia Spaziale Europea a Frascati, proprio nel giorno in cui Parmitano ha compiuto 42 anni. All'evento erano presenti anche gli astronauti ESA Thomas Pesquet e Frank De Winne, il Direttore Generale dell’ESA Johann Dietrich Wörner, il direttore dell’Esplorazione umana dell’agenzia europea David Parker e il presidente dell’Agenzia Spaziale italiana Roberto Battiston. “Luca porterà non solo la bandiera dell’Esa – commenta Battiston– ma anche quella dell’Italia e le attività scientifiche che l’Asi gli ha assegnato. Questo riconferma una serie di missioni che i nostri astronauti effettuano ogni due anni: un impegno che rappresenta l’eccellenza scientifica italiana e la nostra presenza sulla ISS.”

Beyond porterà AstroLuca sulla ISS con un decollo a bordo della Soyuz MS-13 nel luglio del 2019 facente parte dell'Equipaggio 60/61 assieme agli astronauti Andrew Morgan della Nasa ed Alexander Skvortsov di Roscosmos. 

iss parmitano eva before reentry

Nella foto Luca Parmitano durante la passeggiata spaziale compiuta assieme all'astronauta Chris Cassidy il 9 luglio 2013. - Credit: NASA/ESA

Parmitano assumerà il ruolo di Comandante durante la seconda metà del suo soggiorno a bordo della casa spaziale: è la terza volta che un astronauta europeo assume il comando della ISS, ma Luca sarà il primo italiano ad avere questo privilegio. La missione vedrà l’equipaggio impegnato in oltre 50 esperimenti, inclusi progetti di telerobotica. Verranno inoltre testate nuove tecnologie per migliorare la protezione degli astronauti, in vista di missioni di lunga durata verso lo spazio profondo e Marte.

Luca fu il primo astronauta della classe 2009 a volare sulla stazione spaziale. La sua prima missione, Volare, avvenne nel 2013 e durò 166 giorni, durante la quale Luca condusse due passeggiate spaziali e molti esperimenti che stanno ancora proseguendo oggi. Nello scegliere Beyond, Luca si è ispirato ai suoi colleghi astronauti dell'ESA. Dalla prossimità alla Terra della missione Proxima di Thomas Pesquet all'ampliamento della missione attuale di Orizzonti di Alexander Gerst, Luca ha visto un percorso che spingerà il genere umano ancora più lontano, a beneficio di tutti. "Quello che facciamo in orbita non è solo per gli astronauti o per il programma della Stazione Spaziale Internazionale, è per tutti", spiega Luca. "È per la Terra, è per l'umanità, ed è l'unica strada per noi per imparare ciò di cui abbiamo bisogno in termini di scienza e tecnologia per andare oltre".

Soyuz MS 13 Beyond mission patch 2019 resize

Nell''immagine lo stemma della missione Beyond di Luca Permitano

Credit:ESA

Il logo della missione illustra questa traiettoria. Un astronauta guarda nello spazio attraverso la visiera di un casco. La Terra e la Stazione Spaziale Internazionale sono riflesse in questa visiera. In lontananza, la Luna è pronta per il ritorno dell'umanità, con la nave spaziale Orion ed i rover esplorativi. Oltre c'è Marte, il pianeta rosso, attualmente studiato da satelliti come ExoMars, Mars Express e, un giorno, dagli esseri umani.

 

Fonti:
ASI:-https://www.asi.it/it/news/beyond-ecco-il-nome-della-seconda-missione-di-parmitano
ESA:http://www.esa.int/Our_Activities/Human_Spaceflight/Astronauts/Luca_Parmitano_goes_Beyond

 

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Massimo Martini

Sono appassionato di astronomia e di astronautica fin da quella notte del luglio 1969 quando, a poco più di sei anni, vidi gli uomini mettere piede sulla Luna. La passione è cresciuta con gli anni e, sebbene non si sia trasformata in attività lavorativa, sono diventato un grande appassionato. Nel 1992, in pieno viaggio di Nozze, sono riuscito a trascinare persino mia moglie al Kennedy Space Center per vedere il lancio del primo italiano nello spazio. Dal 2000 ho realizzato e curo il sito Astronautica.us che, spero, possa essere sempre aggiornato e rigoroso nelle informazioni. Sono stato uno dei responsabili delle prime tre edizioni della convention  ‘Astronauticon’, che hanno visto anche la presenza di ospiti illustri del capo astronautico. La scelta del sito web è stata 'obbligata' visto il deserto di notizie in cui versava all’epoca l'astronautica nel Paese, il nostro, fra i primi al mondo in questo settore che considero vitale per l’umanità.

Sito web: www.astronautica.us
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

Ho letto e accetto la Cookie Policy e la Privacy policy

Immagine del giorno

Log: Missioni e Detriti

Dallo spazio attorno alla Terra

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre.

Sole

Attività solare - Crediti NASA/ESA/SOHO

STEREO Ahead - Crediti NASA

SOHO LASCO C2 - Crediti ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Crediti ESA/NASA SOHO/LASCO