Scritto: Martedì, 22 Dicembre 2015 05:15 Ultima modifica: Martedì, 22 Dicembre 2015 07:28

Trionfo della SpaceX: riuscito l'atterraggio in verticale del primo stadio del Falcon 9


Grande successo della SpaceX che ha appena scritto un nuovo capitolo nella storia delle missioni spaziali: questa notte alle 13:29 UTC, per la prima volta, il primo stadio di un razzo, dopo aver compiuto la sua missione, è tornato sulla Terra atterrando in verticale a 10 chilometri di distanza da dove era stato lanciato.

Rate this item
(0 votes)
Trionfo della SpaceX: riuscito l'atterraggio in verticale del primo stadio del Falcon 9
Credi: SpaceX

La missione ORBCOMM-2, oltre alla consegna di un gruppo di 11 satelliti commerciali nella bassa orbita terrestre, aveva come obiettivo secondario il recupero del primo stadio del vettore Falcon 9 con un rientro automatizzato e atterraggio in verticale.
Il primo tentativo risale al 10 gennaio 2015 ma in quella occasione, dopo aver lanciato la capsula Dragon verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), il Falcon 9 aveva rovinosamente impattato sulla nave-drone che avrebbe dovuto accoglierlo nell'Oceano Atlantico. Questa volta, invece, il primo stadio del razzo è rientrato indenne sulla Landing Zone 1 della Cape Canaveral Air Force Station in Florida, circa 10 minuti dopo il lancio.

Zone 1 Complex at Cape Canaveral Air Force Station, Florida

Lo scopo dell'impresa è quello di implementare e testare tecnologie utili per abbassare drasticamente i costi dei lanci spaziali con un vettore quasi completamente riutilizzabile.

Il lancio, inizialmente previsto per il 20 dicembre e posticipato di qualche ora in attesa di migliori condizioni meteorologiche, è avvenuto in perfetto orario.

Rilascio degli ORBCOMM

Quattro minuti dopo il decollo, mentre lo stadio superiore rilasciava il carico in orbita, il primo stadio iniziava le tre accensioni necessarie per ruotare e rallentare per la manovra di "flyback".
Dopo 9 minuti e 44 secondi, il primo stadio del Falcon 9 era perfettamente tornato alla Landing Zone 1 con i suoi quattro enormi piedi ben saldi a terra. WOW! Grande SpaceX! Complimenti!

Le "scie" lasciate dal viaggio di andata e ritorno del Falcon 9

Credit: SpaceX

Grande entusiamo anche in sala controllo mentre Elon Musk, fondatore e CEO della compagnia statunitense, commentava su Twitter:

Welcome back, baby!

SpaceX Falcon 9

Credit: SpaceX

Ecco il video completo del rientro, davvero emozionante!

Ora, il primo stadio del Falcon 9 verrà sottoposto a tutte le verifiche del caso per determinare se e quali danni ha riportato, il tempo ed i costi necessari per ripulirlo, revisionarlo e renderlo veramente riutilizzabile.

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 2858 volta/e Ultima modifica Martedì, 22 Dicembre 2015 07:28

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore e l'image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno" (segui su LinkedIn le mie attività professionali).
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 27 gennaio

StatisticaMENTE

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 19 gennaio. Statistiche su...

ISS height

ISS height

Parametri orbitali della Stazione Spaziale interna...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

Odometria e altri dati del rover e del drone Ingen...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora 

SE8606 GiornalismoScientifico RGB