Giovedì 15 Novembre 2018
Accedi Registrati

Accedi con il tuo account

Username *
Password *
Ricordami

Gli Emirati Arabi si preparano ad esplorare Marte con Hope

Sarah Amiri, vice Project Manager della missione Hope.
Sarah Amiri, vice Project Manager della missione Hope. AP Photo/Kamran Jebreili

L'orbita marziana rischierà nei prossimi anni di diventare trafficata quasi quanto quella terrestre! Ora, anche gli Emirati Arabi puntano ad avere una loro sonda in orbita entro il 2020 per studiare l'atmosfera del pianeta. Si chiamerà Hope (Speranza).

Il governatore di Dubai, Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum, aveva preannunciato i piani scientifici degli Emirati Arabi lo scorso anno ma, un incontro avvenuto questo mercoledì, ha rappresentato una buona occasione per presentare nuovi dettagli tra animazioni, effetti speciali e proiezioni cinematografiche.

"Questa missione su Marte è davvero la speranza del mondo arabo, il messaggio è che si può essere migliori e si può migliorare il proprio paese", ha detto ai giornalisti Sheikh Mohammed.

Hope, il cui lancio è previsto per l'estate 2020, non atterrerà sulla superficie ma scruterà l'atmosfera per registrarne i cambiamenti nel corso del tempo. Dopo un viaggio di sette/nove mesi, gli ingegneri si aspettano che resterà in orbita almeno fino al 2023.

Attualmente il progetto, interamente gestito dagli Emirati, impegna 75 ingegneri, numero destinato a raddoppiare entro il 2020.
Al momento, però, nessuna informazione sui costi di missione è stata rilasciata.

Dubai, al centro lo Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum

Dubai, al centro lo Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum mentre annuncia la missione Hope degli Emirati Arabi mercoledì 6 maggio 2015.
AP Photo / Kamran Jebreili

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Mi occupo di web, web marketing e comunicazio online e sono alla ricerca di nuove opportunità (visita il mio sito elisabettabonora.info!).
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

Ho letto e accetto la Cookie Policy e la Privacy policy

Immagine del giorno

Log: Missioni e Detriti

Dallo spazio attorno alla Terra

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 14 Novembre.

Sole

Attività solare - Crediti NASA/ESA/SOHO

STEREO Ahead - Crediti NASA

SOHO LASCO C2 - Crediti ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Crediti ESA/NASA SOHO/LASCO