Scritto: Sabato, 10 Gennaio 2015 13:10 Ultima modifica: Domenica, 11 Gennaio 2015 13:19

SpaceX: la Dragon vola verso la ISS ma il Falcon 9 impatta all'atterraggio sulla nave-drone


Questa mattina la SpaceX ha regolarmente lanciato la capsula Dragon verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) ma il rientro controllato con atterraggio di precisione del primo stadio del razzo Falcon 9, si è concluso con uno schianto.

Il lancio, che aveva subito un rinvio il 6 gennaio, è avvenuto come programmato alle 10:47 ora italiana, quando in Florida era ancora buio.

Rate this item
(0 votes)
SpaceX: missione Dragon CRS-5 SpaceX: missione Dragon CRS-5 Credit: NASA

Il cargo Dragon è in ottima forma ed è pronto per incontrare la ISS lunedì mattina, consegnando più di due tonnellate di rifornimenti ed attrezzatura scientifica che gli astronauti, compresa la nostra Samantha Cristoforetti, stanno aspettando con impazienza.

"Siamo lieti di dare il via al 2015 con il nostro primo lancio cargo commerciale dell'anno", ha detto l'amministratore della NASA Charles Bolden in un comunicato.
"Grazie ai nostri partner del settore privato, siamo tornati a rifornire la Stazione Spaziale dal suolo degli Stati Uniti e siamo pronti a fare lo stesso con il trasporto dei nostri astronauti nel prossimo futuro".

L'obiettivo secondario della missione CRS-5 della SpaceX, però, era quello di riportare a Terra il primo stadio del vettore Falcon 9, facendolo atterrare autonomamente su una nave-drone in attesa nell'Oceano Atlantico, a circa 300/400 km a largo della costa orientale degli Stati Uniti.

Questa manovra non era mai stata tentata prima ed anche se il razzo ha violentemente impattato contro la piattaforma, Elon Musk, fondatore e CEO della SpaceX, è soddisfatto dei progressi:

"Il razzo ha centrato la nave-drone", ha detto, "ma è atterrato duramente. [Questo risultato] fa ben sperare per il futuro".

"Lo stato della nave è soddisfacente. Alcune attrezzature andranno sostituite sul ponte".

Musk fa anche sapere che non c'è un video dell'impatto: "era buio e nebbioso", spiega su Twitter.

D'altra parte, gli stessi pronostici della SpaceX valutavano la possibilità di riuscita al 50%.

Dopo la separazione, ad un altitudine di 100 km, il primo stadio del Falcon 9 ha riacceso i motori tre volte, per direzionarsi verso la nave-drone e rallentare da 4.600 km/h a 7.2 km/h al momento del touchdown sulla piattaforma galleggiante.

SpaceX: Falcon 9 infografico

Fonte: http://justatinker.com/Future/

Tuttavia, qualcosa deve essere andato storto ma bisognerà aspettare che emergano ulteriori dettagli.
E mentre la NASA ha annullato una conferenza stampa programmata, Musk fa sapere che i test continueranno.

Letto: 3471 volta/e Ultima modifica Domenica, 11 Gennaio 2015 13:19
Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore ed image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2 commenti

  • Comment Link giorgia Lunedì, 12 Gennaio 2015 11:31 posted by giorgia

    Questa mattina cielo splendido, abbiamo visto ISS con una lucina a traino! Leonardo (7a) ha fantasticato su "qualcosa appeso ad un cavo"... oppure "un disco volante". Eleonora(3a) è scappata in giardino in calzini, riuscita appena in tempo ad indossare la giacca a vento!
    Che inizio di giornata: bambini e extraterrestri!

  • Comment Link Daniele Sabato, 10 Gennaio 2015 14:18 posted by Daniele

    Perseverare, è la nostra unica possibilità.

Lascia un commento

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori. Il codice HTML non è abilitato.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 22 gennaio [updated on Jan,22]...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 20 Gennaio [Last ...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 20 gennaio [Last updat...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 19/1/21 - Sol 762] - Mete...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

 Dove si trovano le tre sonde lanciate a Lugl...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista