Scritto: Sabato, 25 Ottobre 2014 06:38 Ultima modifica: Domenica, 25 Gennaio 2015 07:16

Partita la "sample return mission" Cinese Chang'e 5-T1


Come preannunciato, la Cina ha lanciato la missione dimostrativa Chang’e-5-T1 con il vettore Long March-3C/G2 dal complesso di lancio LC2 del Xichang Satellite Launch Center nella provincia del Sichuan.

La missione durerà 8 giorni ed ha lo scopo di testare quelle tecnologie che saranno fondamentali per la prossima Chang’e 5 che, nel 2017, riporterà a Terra alcuni campioni di suolo lunare.

Rate this item
(0 votes)

Combinazione, il lancio è avvenuto giovedì 24 ottobre alle 2:00 ora di Pechino (23 ottobre 18:00 UTC), giorno che nel 2007 vide il lancio della prima missione Chang'e 1 dallo stesso cosmodromo.

Purtroppo in rete non ci sono molte informazioni e foto: un'immagine condivisa su Twitter da China Xinhua News e poche altre, trovate cercando in cinese su Google, sul sito www.wailaike.net.

 Change 5-T1

Change 5-T1

La sonda è stata sviluppata dalla China Aerospace Science and Technology Corporation, il modulo di servizio si basa sul veicolo Chang'e 2 e la capsula assomiglia al Shenzhou.

Secondo quanto riportato dai media cinesi, la Chang'e 5-T1 eseguirà un sorvolo della Luna lunedì prossimo, raggiungendo un'altezza al perigeo di 209 chilometri e di 413.000 chilometri all'apogeo (Lunar Orbit Transfer LTO), per rientrare ad alta velocità (12 chilometri al secondo) nell'atmosfera terrestre il 31 ottobre. Rallenterà grazie ad una serie di rimbalzi (skip-reentry) e l'atterraggio avverrà tramite paracadute in una regione della Mongolia, dove la capsula sarà recuperata.

Ma se Chang'e 3, in base alle ultime notizie, è ancora operativa sul suolo lunare, che fine ha fatto Chang'e 4?
In realtà, Chang'e-4 è il veicolo di riserva, già costruito, di Chang'e 3 e verrà utilizzato come test per la missione Chang'e 5, secondo un programma ancora non divulgato.

Letto: 4528 volta/e Ultima modifica Domenica, 25 Gennaio 2015 07:16

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore e l'image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno".
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2022

StatisticaMENTE

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 8 agosto. Statistiche sull...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 8 agosto ...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora