Displaying items by tag: ottica adattiva

Sabato, 31 Ottobre 2020 08:47

Urano al binocolo

Immagine infrarossa di Urano, circondato dai suoi anelli e satelliti, in una ripresa infrarossa con ottiche adattive realizzata con il Large Binocular Telescope Observatory

Pubblicato in Immagine del giorno
Mercoledì, 30 Ottobre 2019 18:06

SPHERE vede gli asteroidi

Il prodigioso strumento ad ottiche adattive dell'ESO, montato sul VLT, ci regala straordinarie visioni degli asteroidi nella fascia principale, svelando anche il più piccolo pianeta nano nel sistema solare.

Pubblicato in Fisica & Tecnologia
Sabato, 21 Luglio 2018 08:55

AO: Nettuno le può giudicare!

Un confronto tra le immagini di Nettuno ottenibili con un telescopio a Terra, senza e con ottiche adattive, e il telescopio spaziale Hubble (al centro). Ogni commento è superfluo!

Pubblicato in Immagine del giorno
Sabato, 30 Giugno 2018 06:57

Il giorno dell'asteroide

Oggi si festeggia in tutto il mondo l'"asteroid Day" e questa è una carrellata di immagini incredibilmente dettagliate di quattro di questi oggetti, ripresi da Terra!

Pubblicato in Immagine del giorno
Domenica, 13 Agosto 2017 06:48

Yepun completamente adattivo

Il telescopio Yepun (UT4) del VLT (Very Large Telescope) dell'ESO è stato trasformato in un telescopio completamente adattivo ed ha ripreso la nebulosa planetaria IC 4406, rivelando strutture a guscio mai viste prima, insieme con i filamenti scuri (già noti) dovuti alla polvere che le hanno valso il nome popolare di Nebulosa Retina.

Pubblicato in Immagine del giorno
Martedì, 17 Gennaio 2017 06:29

Il Sole in alta definizione

Queste due coppie di immagini mostrano l'impressionante progresso fornito dalle nuove ottiche adattive installate sul Big Bear Solar Observatory (BBSO), attualmente il migliore al mondo in termini di risoluzione.

Pubblicato in Immagine del giorno
Martedì, 12 Luglio 2016 07:39

Traffico al centro

Un'equipe di astronomi europei ha usato il nuovo strumento GRAVITY installato al VLT (Very Large Telescope) dell'ESO per ottenere osservazioni eccezionali del centro della Via Lattea, combinando la luce dei quattro telescopi da 8m ciascuno.

Pubblicato in Immagine del giorno
Giovedì, 05 Maggio 2016 08:45

Non è la Morte Nera

Il 26 aprile 2016, l'Osservatorio dell'ESO al Paranal in Cile ha ospitato un evento per celebrare la prima luce dei quattro potenti laser che costituiscono un pezzo cruciale del sistema di ottica adattiva del VLT (Very Large Telescope) dell'ESO.

Pubblicato in Immagine del giorno
Sabato, 14 Novembre 2015 15:56

Doppio gioco

Immagine ottica dell'asteroide (90) Antiope con il compagno S/2000 (90). I due oggetti sono separati da una distanza di 171 km ed effettuano una danza intorno al comune centro di massa in 16.5 ore. Le ottiche adattive utilizzate non erano in grado di risolvere anche la forma delle due componenti perchè troppo piccole.

Pubblicato in Immagine del giorno

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 24 Febbraio [Last upda...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 24 febbraio [Last upda...

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte (aggior...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 21 febbraio [updated on Fe...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 20/2/21 - Sol 793] - Mete...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

Hot! (aggiornato il 27/01/21). Le manovre del...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista