Displaying items by tag: universo

Il progetto, guidato dalla divisione Innovative Advanced Concepts (NIAC), non è ancora una missione della NASA ma ha ricevuto i fondi per entrare nella fase due

Pubblicato in Spazio & Astronomia

I fisici delle università di Göttingen e Auckland (Nuova Zelanda) ha creato una nuova simulazione per ricostruire i primissimi momenti dell'Universo.

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Venerdì, 15 Gennaio 2021 05:10

Quante galassie ci sono nell'Universo?

Utilizzando le osservazioni della sonda della NASA New Horizons, un team di astronomi ha provato a determinare la luminosità fondo cosmico ottico. In base a questo dato è possibile stimare il numero di galassie al momento irrisolte dai nostri telescopi.

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Mercoledì, 06 Gennaio 2021 05:33

GN-z11: ai confini dell'Universo osservabile

GN-z11 è il nome della galassia più antica e lontana osservata finora. Si trova a circa 13,4 miliardi di anni luce da noi.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

L'esperimento proposto, in cui un miliardo di pendoli di dimensioni millimetriche agirebbero come sensori, sarebbe il primo a cacciare la materia oscura esclusivamente attraverso la sua interazione gravitazionale con la materia visibile.

Pubblicato in Fisica & Tecnologia
Venerdì, 27 Gennaio 2017 10:45

Una nuova stima per la Costante di Hubble

Grazie ai dati del Telescopio Spaziale Hubble e di altri osservatori terrestri, è stata ricavata una nuova stima della Costante di Hubble, il valore che indica il tasso di espansione dell'Universo. Il dato ottenuto, non troppo in linea con i precedenti, potrebbe, secondo gli astronomi che hanno condotto lo studio, suggerire "nuova fisica" oltre il modello standard della cosmologia.

Pubblicato in Spazio & Astronomia
Venerdì, 13 Gennaio 2017 21:16

FRB 121102: da una galassia nana fino a noi

Vi ricordate il Fast Radio Burst FRB 121102 e la raffica di 10 impulsi travata da Paul Scholz tra i dati rilevati dal radiotelescopio di Arecibo nel 2012? Ne avevamo parlato qui.
Bene, quei misteriosi segnali sono stati riascoltati nel 2015 e nel 2016 ed ora sappiamo da dove provengono. Ecco il mio articolo su blastingnews

Pubblicato in Immagine del giorno
Venerdì, 06 Gennaio 2017 09:13

IXPE: una nuova finestra sull'Universo

L'Imaging X-ray Polarimetry Explorer (IXPE) è la nuova missione selezionata dalla NASA per studiare gli oggetti più energetici e misteriosi dell'Universo, come i buchi neri stellari e supermassicci, le stelle di neutroni e le pulsar.

Pubblicato in Missioni Spaziali

Grazie al telescopio spaziale Hubble, gli astronomi hanno misurato la distanza delle stelle in diciannove galassie vicine e lontane, scoprendo che l'Universo si sta espandendo tra il cinque ed il nove per cento più velocemente di quanto precedentemente calcolato. Una discrepanza significativa rispetto al tasso previsto per il periodo dell'Universo neonato.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Un'antica nube di gas nello spazio profondo potrebbe essere ciò che resta delle prime stelle dell'Universo.
La scoperta arriva da un gruppo di scienziati australiani e statunitensi che, grazie al Very Large Telescope in Cile, sono riusciti a decifrare la composizione dell'oggetto formatosi 1,8 miliardi di anni dopo il Big Bang.

Pubblicato in Spazio & Astronomia

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2021. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro...

StatisticaMENTE

Perseverance odometry

Perseverance odometry

I progressi del quinto rover NASA su Marte e del s...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 5 agosto [updated on 08/05...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 2/8 - Sol 948] - Meteorol...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 31 luglio [Last update:&nbs...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista