1999 KW4 torna a farci visita

Stanotte questo famoso asteroide doppio passerà a soli 5 milioni di km dalla Terra; succede ogni 17 anni, vediamo perchè.

Starlink & co: la moltitudine di satelliti che verrà

Presto lo spazio intorno alla Terra diventerà ancora più affollato grazie a costellazioni di satelliti dedicate a collegamenti Internet superveloci (e non solo).

Ligo+Virgo: raggiunta quota 10!

Dopo il potenziamento delle tre antenne gravitazionali, sono stati osservati già 10 nuovi segnali in meno di 7 settimane. Ma non sono tutti uguali...

La NASA sulla Luna nel 2024?

L'Amministrazione USA ha lanciato una nuova sfida: tornare sulla Luna fra cinque anni e questa volta per restarci. Cosa c'è di credibile in quest'affermazione?

InSight potrebbe aver rilevato il primo terremoto marziano

Il 6 aprile scorso, 128-esimo sol della missione, lo strumento SEIS (Seismic Experiment for Interior Structure), a bordo del lander della NASA InSight, potrebbe aver catturato le vibrazioni generate da un terremoto marziano.
I risultati devono ancora essere confermati ma queste sembrano essere le prime vibrazioni provenienti dall'interno del pianeta anziché generate da forze di superficie, come il vento.

Elisabetta Bonora

Elisabetta Bonora

Il grande vulcano di Marte, Arsia Mons, ha prodotto l'ultimo flusso di lava 50 milioni di anni fa, proprio nello stesso periodo in cui sulla Terra stavano scomparendo un gran numero di specie vegetali ed animali, dinosauri compresi. A rilevarlo, uno studio condotto dalla NASA, presentato alla Lunar and Planetary Science Conference in Texas e pubblicato sulla rivista Earth and Planetary Science Letters.

Venerdì, 17 Marzo 2017 14:17

Su Titano i mari sono effervescenti!

Su Titano, lievi fluttuazioni di temperatura, pressione o composizione nei bacini di idrocarburi potrebbero separare rapidamente l'azoto dal metano e dall'etano generando bolle effervescenti come quelle di una bibita gassata. L'esperimento è stato condotto dagli scienziati del Jet Propulsion Laboratory della NASA che hanno simulato in laboratorio le condizioni climatiche della luna di Saturno.

La sonda Trace Gas Orbiter (TGO) della missione congiunta ESA / Roskosmos, lanciata un anno fa ed in orbita attorno a Marte dal 19 ottobre 2016, ha appena terminato i test di calibrazione della strumentazione scientifica ed è pronta ad iniziare la campagna di aerobreaking.

Domenica, 19 Marzo 2017 13:51

Punti caldi al polo sud di Encelado

La maggior parte dei fly-by della Cassini attorno alla luna di Saturno, Encelado, erano mirati allo studio dei famosi geyser del polo sud ed alla comprensione della struttura interna del satellite. Ora, un nuovo studio, basato sui dati raccolti durante un sorvolo ravvicinato del 2011, indica che l'oceano sotterraneo potrebbe essere molto più vicino alla superficie del previsto.

Utilizzando una nuova tecnica, la NASA è riuscita ad individuare la sonda indiana Chandrayaan-1, rimasta alla deriva in orbita attorno alla Luna dal 2009.

Domenica, 12 Marzo 2017 07:04

Cassini: incontro non mirato con Pan

Questa settimana, mentre era vicino al periasse dell'orbita 264, la sonda della NASA Cassini ha scattato le migliori foto di Pan.

Costerà 2 miliardi di dollari e sarà lanciata nel 2020 per valutare l'abitabilità dell'oceano sotterraneo ospitato dalla luna di Giove, Europa. Ed ora, dal 9 marzo, la missione ha un nome ufficiale: Europa Clipper.

Come nel film "The Martian" i futuri esploratori di Marte potranno coltivare e mangiare patate.
L'esperimento condotto dall'International Potato Center (CIP) ed iniziato il 14 febbraio 2016 ha dato (è proprio il caso di dirlo!) i suoi primi frutti.

L'agenzia spaziale giapponese JAXA ha messo in pausa due delle cinque telecamere a bordo della sonda Akatsuki, in orbita attorno a Venere dal 7 dicembre 2015.

Giovedì, 09 Marzo 2017 05:28

Quanti anni ha il Bright Spot di Cerere?

L'area luminosa al centro del grande cratere Occator sul pianeta nano Cerere ha solo 4 milioni di anni, secondo uno studio appena pubblicato sull'Astronomical Journal.
I ricercatori, guidati da Andreas Nathues del Max Planck Institute for Solar System Research (MPS) in Germania, sono giunti a questa conclusione analizzando i dati rilevati dalla Framing Camera (FC) e dallo spettrometro a bordo della sonda della NASA Dawn.

Seguici!

Newsletter

Please enable the javascript to submit this form

Immagine del giorno

NEO news

  • NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Ultimo aggiornamento: 26 Maggio.

Log: Missioni e Detriti

  • Tiangong-2 orbit
    Tiangong-2 orbit

    Evoluzione dell'orbita della seconda stazione spaziale cinese. Aggiornamento del 23/5 [Last update: 05/23]

  • ISS height
    ISS height

    Andamento dell'orbita della Stazione Spaziale Internazionale.

    Aggiornamento del 23/5 [Last update: 05/23/19]

  • Hayabusa 2 operations
    Hayabusa 2 operations

    Le manovre della sonda giapponese intorno a Ryugu (aggiornato il 17/5/19).

  • HST orbit
    HST orbit

    Hubbe Space Telescope orbit monitor.

    Aggiornamento del 20/5 [Last update: 05/20/19].

  • Insight statistics
    Insight statistics

    Meteorologia e numero di immagini trasmesse dal lander geologo [aggiornato al 24/5 - Sol 173]

  • OSIRIS REx operations
    OSIRIS REx operations

    Le manovre della sonda americana intorno a Bennu (aggiornato il 23/5/19).

  • Curiosity odometry
    Curiosity odometry

    Statistiche sulla distanza percorsa, posizione, velocità e altezza del rover Curiosity.

    Aggiornato il 26 Maggio [updated on May,26]

HOT NEWS