Giovedì 17 Agosto 2017
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

#ToBennuAndBack: partita la missione OSIRIS-REx

#ToBennuAndBack: partita la missione OSIRIS-REx
Crediti: NASA/Joel Kowsky

#ToBennuAndBack, con questo hashtag alle 23:05 UTC dell'8 settembre (01:05 ora italiana del 9 settembre) è partita con successo la missione della NASA OSIRIS-REx (Origins, Spectral Interpretation, Resource Identification, Security, Regolith Explorer). Il lancio è avvenuto dallo Space Launch Complex 41 del Kennedy Space Center in Florida con il vettore United Launch Alliance Atlas V, lo stesso giorno in cui la famosa serie tv Star Trek festeggiava il suo 50° anniversario.

La sonda, da 2.110 chilogrammi incluso il propellente, ha intrapreso i suoi 7 anni di viaggio, andata e ritorno, per raggiungere l'asteroide Bennu, considerato un NEO (Near-Earth Object) che potrebbe potrebbe conservare il materiale organico del giovane Sistema Solare.
OSIRIS-REx raggiungerà l'asteroide ad agosto 2018, mapperà la superficie con un dettaglio senza precedenti volando tra i 1.500 ed i 900 metri di quota, con un "touch-and-go" preleverà dai 60 a 2.000 grammi di campioni a luglio 2020 e li riporterà sulla Terra il 24 settembre del 2023, conservati in una capsula simile a quella utilizzata nella missione Stardust.
"Stiamo volando verso un asteroide che è uno dei primi mattoni del nostro Sistema Solare", ha detto Dante Lauretta, ricercatore principale della missione presso l'University of Arizona.
"Abbiamo deciso di andare su Bennu perché vogliamo sapere che cosa ha visto nel corso della sua evoluzione", ha aggiunto Edward Beshore della University of Arizona, vice-responsabile per la missione OSIRIS-Rex. "Sui pianeti come la Terra, i materiali originali sono stati profondamente modificati dall'attività geologica e dalle reazioni chimiche con l'atmosfera e l'acqua. Pensiamo che Bennu possa essere relativamente invariato, quindi questo asteroide è come una capsula del tempo da esaminare".

Il lancio è stato da manuale.
L'Atlas V ha tracciato un arco spettacolare nel cielo della Florida con un'inusuale configurazione, con un solo razzo montato lateralmente per aumentare la potenza del prima stadio.

OSIRIS-REx è in ottima salute, ha fatto sapere il team ed ha già "chiamato casa" comunicando il corretto dispiegamento dei pannelli solari.
Il 22 settembre 2017, un volo a gravità assistita attorno alla Terra, permetterà di modificare la traiettoria di volo per raggiungere Bennu nel 2018.

Questa missione è la prima in cui gli Stati Uniti riporteranno nei laboratori terrestri dei campioni prelevati da un asteroide, con il più grande carico tornato dallo spazio dall'epoca della missioni Apollo.

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
In cerca di una nuova occupazione, negli ultimi anni mi sono occupata di digital advertising, web e video analytics.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2 commenti

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Agosto 2017
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 15 Agosto.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - Europa - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.