Giovedì 30 Marzo 2017
Accedi

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

New Horizons osserva Idra per la prima volta

Utilizzando la fotocamera Long Range Reconnaissance Imager (LORRI), la sonda della NASA New Horizons ha ripreso per la prima volta la luna più esterna conosciuta di Plutone, Idra.

Le immagini fanno parte di una serie di riprese a lunga esposizione che il team sta utilizzando alla ricerca di nuove lune e detriti potenzialmente pericolosi per la sonda quando si avvicinerà al sistema di Plutone durante il prossimo anno.

New Horizons LORRI: Hydra

Credit: NASA/Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory/Southwest Research Institute

Utilizzando la fotocamera Long Range Reconnaissance Imager (LORRI), la sonda della NASA New Horizons ha ripreso per la prima volta la luna più esterna conosciuta di Plutone, Idra.

Le immagini fanno parte di una serie di riprese a lunga esposizione che il team sta utilizzando alla ricerca di nuove lune e detriti potenzialmente pericolosi per la sonda quando si avvicinerà al sistema di Plutone durante il prossimo anno.

Le foto sono state scattate il 18 luglio e il 20 luglio, quando la sonda si trovava a 430 milioni chilometri da Plutone.
Combinando la metà di queste riprese, il team è riuscito ad ottenere un buon dettaglio di Idra che, in base ai calcoli, non si sarebbe dovuta vedere fino al prossimo gennaio, quando New Horizons si troverà circa due volte più vicino.

New Horozons LORRI: Hydra - Credit: NASA/Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory/Southwest Research Institute / Marco Di LorenzoNel mosaico in apertura, Plutone è la sfera di alcuni pixel sovraesposta al centro dei frame, mentre la striscia scura che emerge a destra è un artefatto della fotocamera causato dalla sovraesposizione.
Gli stack ottenuti sulle due date appaiono quasi identici e le differenze sono mostrate nella colonna di destra della composizione.
Nella riga in basso Idra è indicata con un marcatore che ne mette in risalto il movimento.

Qui a fianco, una vista più contrastata delle riprese del 18 luglio processata da Marco Di Lorenzo.

"Sono entusiasta di questo primo rilevamento di Hydra", dice Alan Stern, del Southwest Research Institute. "E arrivato un po' come un premio dalle attività spaziali di questa estate".

New Horizons ha superato l'orbita di Nettuno a fine agosto ed è tornata in ibernazione, l'ultima, fino al prossimo 6 dicembre.

New Horizons LORRI: Hydra

Credit: NASA/Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory/Southwest Research Institute

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
In cerca di una nuova occupazione, negli ultimi anni mi sono occupata di digital advertising, web e video analytics.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Marzo 2017
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 28 Marzo.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.