Martedì 24 Gennaio 2017
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Dieci candeline per la missione NASA Cassini

Oggi la sonda della NASA Cassini festeggia 10 anni di esplorazione del sistema di Saturno.

Insieme alla sonda dell'ESA Huygens, arrivò in orbita intorno al pianeta il 30 giugno del 2004 per una missione di quattro anni.

Dal 2008, la NASA ha concesso ben tre estensioni, offrendo agli scienziati l'opportunità di osservare parte dei cambiamenti stagionali di Saturno per almeno un terzo della sua orbita trentennale intorno al Sole.

10 Years At Saturn anaglyph - Saturn Enceladus Mimas Pandora - 28 June 2007

10 Years At Saturn anaglyph - Saturn Enceladus Mimas Pandora
Raw image credit: NASA/JPL/Space Science Institute
Cassini probe credit:  Jon Williams, Sullivan Presentations/NASA
Celestia - Processing: 2di7 & titanio44

Oggi la sonda della NASA Cassini festeggia 10 anni di esplorazione del sistema di Saturno.

Insieme alla sonda dell'ESA Huygens, arrivò in orbita intorno al pianeta il 30 giugno del 2004 per una missione di quattro anni.

Dal 2008, la NASA ha concesso ben tre estensioni, offrendo agli scienziati l'opportunità di osservare parte dei cambiamenti stagionali di Saturno per almeno un terzo della sua orbita trentennale intorno al Sole.

"Avere un veicolo spaziale sano, di lunga durata intorno a Saturno ci ha offerto una preziosa opportunità", ha detto Linda Spilker, scienziato del progetto Cassini al Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, in California.
"Lavorando per un decennio con la Cassini, abbiamo avuto il privilegio di assistere ad eventi mai visti prima che stanno cambiando la nostra comprensione sulla formazione dei sistemi planetari e sulle condizioni che potrebbero rendere un habitat favorevole alla vita".

Centinaia di gigabyte di dati scientifici hanno consentito la pubblicazione di oltre 3.000 rapporti.

La missione Cassini in numeri

Credit: NASA/JPL-Caltech

Il team della Cassini, per l'occasione, ha selezionato 10 tra i più grandi successi della missione:

Per l'occasione, il team di missione ha anche selezionato alcune immagini preferite.
La galleria è disponibile qui: http://saturn.jpl.nasa.gov/news/cassinifeatures/10thannivimages/

10 Years At Saturn - gallery

Noi, invece, abbiamo voluto dedicare alla Cassini l'immagine in apertura.
La composizione è una sorta di ritratto di famiglia.
Saturno è imponente sullo sfondo mentre gli anelli tagliano l'immagine quasi a metà.
Nello scatto sono state riprese tre lune: in alto Encelado; sotto, più piccola, in mezzo agli anelli, Pandora e più in basso, Mimas.
L'anaglifo è stato realizzato con due set di immagini raw: uno composto dai filtri rosso, verde e blu, l'altro dai filtri infrarosso, verde ed ultravioletto, scattati dalla Cassini il 28 giugno 2007.
Lo scenario è stato ricostruito con Celestia mentre per la sonda abbiamo utilizzato il render di un'illuztrazione di Jon Williams.

La missione deve molto della sua longevità all'abilità degli ingegneri che ne hanno ottimizzato le orbite e i consumi.

"Il nostro team ha fatto un lavoro fantastico per ottimizzare le traiettorie e salvare propellente. Abbiamo imparato a far funzionare la navicella ottenendo il massimo" ha detto Earl Maize, Cassini project manager al JPL.
"Siamo orgogliosi di celebrare un decennio di esplorazione di Saturno e siamo ansiosi per le molte scoperte che ancora verranno".

In questo giorno speciale, quasi mi duole ricordarlo ma alla fine del 2016, la sonda entrerà nella fase finale della sua missione, provvisoriamente chiamata "the proximal orbits" (*), che porterà la Cassini ad orbitare intrepidamente sopra al polo nord di Saturno.
La sonda potrà raccogliere una grande quantità di informazioni, come mappe dettagliate dei campi gravitazionali e magnetici del pianeta, dati sugli anelli con immagini ravvicinate. Ma il 15 settembre  2017 la Cassini andrà in contro al suo destino programmato, entrando nell'atmosfera di Saturno, verrà schiacciata e vaporizzata terminando la sua missione.

Ora, però, si festeggia: 10 bellissimi anni di scienza e soprattutto, 10 anni di fantastiche immagini.
Oggi, per me è un giorno davvero speciale, la celebrazione di una missione alla quale sono particolarmente legata e il compleanno della mia mamma. Auguri spaziali!

Aggiornamento 01 luglio2014

Ed in occasione dell'anniversario, ecco l'annuncio via Twitter:

"Abbiamo scelto un nome per questa fase della missione che riflettesse in anticipo l'emozionante viaggio, pur ammettendo che si trattarà di un grande traguardo con un grande spettacolo", ha detto Earl Maize, responsabile del progetto al Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, California.

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Dal 2009 elaboro le immagini raw delle missioni spaziali insieme a Marco Faccin ed ho creato questo blog ad agosto 2012, in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte.
Per lavoro mi occupo di digital advertising, web e video analytics presso Shiny (SV – Italia) ma passo la maggior parte del tempo libero su questo sito e tra i cataloghi delle foto scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Gennaio 2017
L M M G V S D
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 23 Gennaio.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.