Mercoledì 25 Maggio 2016
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Nuovi dati rimasti a bordo di New Horizons dal fly-by del 14 luglio 2015 ed appena trasmessi a Terra, mostrano che la sonda è riuscita catturare due occultazioni stellari attraverso l'atmosfera di Plutone.

In attesa che venga ufficialmente approvata la missione estesa nella fascia di Kuiper, la Kuiper belt Extended Mission (KEM), la sonda della NASA New Horizons sta scaldando i motori iniziando ad esplorare alcuni tra gli oggetti più remoti del nostro Sistema Solare.

Il fly-by su Titano T-119 del 6 maggio ha segnato l'ultima radio occultazione per la missione Cassini che terminerà a settembre del prossimo anno. La sonda è transitata dietro la spessa atmosfera della luna di Saturno dal punto di vista della Terra: in questa configurazione i segnali radio inviati dal Radio Science Subsystem (RSS) attraversano gli strati atmosferici fornendo utili informazioni sulla loro composizione.

La sonda della NASA New Horizons ha recentemente inviato a Terra le informazioni sulla composizione dei quattro piccoli satelliti minori di Plutone, confermando che la superficie di Idra, il più esterno, è dominata dal ghiaccio d'acqua.

Plutone: più pianeta che cometa

I dati rilevati dallo strumento Solar Wind Around Pluto (SWAP) a bordo della sonda della NASA New Horizons, raccolti durante lo storico fly-by del 2015, hanno sorpreso gli scienziati mostrando che Plutone non interagisce con il vento solare come le comete ma in modo molto più simile ai pianeti, quali Marte o Venere.

Il fascino di Titano e del Ligeia Mare

Dall'inizio della missione nel 2004, la sonda NASA/ESA Cassini-Huygens ha scoperto che la Terra non era più l'unico posto del Sistema Solare con un liquido stabile in superficie perché anche su Titano, la luna maggiore di Saturno, circa il 2 per cento del totale (1,6 milioni di chilometri quadrati) è ricoperto di mari, fiumi e laghi.

Un grappolo di crateri su Plutone

Un grappolo di crateri luminosi sparsi su un terreno più scuro caratterizzano questa regione di Plutone, nota come Vega Terra.

Questa volta non si tratta del "Bright Spot" più famoso, quello all'interno del cratere Occator, ma nuove immagini inviate a Terra dalla sonda della NASA Dawn mostrano crateri altrettanto intriganti sulla superficie di Cerere.

Mentre la trasmissione dei dati relativi al Fly-By di Plutone è giunta poco oltre metà, la  NASA sta per prendere la decisione finale sulla estensione della missione verso nuovi oggetti nella fascia di Kuiper.

 Mentre Voyager-1 si avventura ben oltre l'eliopausa, esplorando l'anticamera dello spazio interstellare a oltre 20 miliardi di km dal Sole, la sonda Cassini attorno a Saturno ha rilevato la firma debole ma distinta di polveri provenienti da oltre il nostro sistema solare.

Newsletter

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Maggio 2016
L M M G V S D
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Prossimi eventi

aliveuniverse.gallery

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato il 24 Maggio.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - BlogCatalog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.