Venerdì 26 Maggio 2017
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Curiosity pronto a forare una seconda roccia: il nuovo target è Cumberland

Il team della missione NASA Mars Science Laboratory ha selezionato un'altra roccia per la seconda perforazione con il trapano di Curiosity.

Il prossimo target è una patch di terreno chiamata Cumberland e si trova molto vicino a John Klein, dove il rover ha utilizzato il trapano per la prima volta.

Curiosity Sol 192 Cumberland

Curiosity sol 192 Cumberland
Credit: NASA/JPL-Caltech/MSSS

Il team della missione NASA Mars Science Laboratory ha selezionato un'altra roccia per la seconda perforazione con il trapano di Curiosity.

Il prossimo target è una patch di terreno chiamata Cumberland e si trova molto vicino a John Klein, dove il rover ha utilizzato il trapano per la prima volta.
I risultati delle prime analisi hanno confermato diversi episodi di acqua nel cratere Gale, tanto da indurre gli scienziati ad una permanenza prolungata per ulteriori analisi.

Curiosity: Cumberland mappa

Credit: NASA/JPL-Caltech/Univ. of Arizona

Cumberland si trova 2,75 metri ad ovest rispetto a John Klein: entrambe le rocce sono piatte con venature chiare e una superficie irregolare, inserite nel pavimento di Yellowknife Bay.
Curiosity aveva già scattato una panoramica del suolo in quella zona durante il sol 192 (19 febbraio 2013).

Curiosity Sol 192

Curiosity sol 192 mastcam right
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

La seconda perforazione è destinata a confermare i risultati della prima dove il materiale ottenuto dal campione ha rivelato molta meno ossidazione rispetto alla polvere rossastra superficiale che ricopre Marte.
L'immagine che segue è un mosaico composto da alcuni scatti del MAHLI ripresi durante il sol 270, in cui il foro su John Klein è stato illuminato con le diverse combinazioni di led.

Curiosity sol 270 MAHLI

Curiosity sol 270 MAHLI
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Ogni volta che il rover effettua una perforazione, rimane sicuramente un po' di contaminazione dal campione precedente. Così, in questo caso, il team si aspetta che la contaminazione arrivi da una roccia abbastanza simile, piuttosto che da un terreno molto diverso.

Tuttavia, Cumberland e John Klein sembrano avere anche qualche differenza: il nuovo target potrebbe essere più resistente all'erosione, con maggiori asperità superficiali, concrezioni e grumi minerali, forse depositati dall'acqua molto tempo fa.

Curiosity sol 270 MAHLI anaglyph

Curiosity sol 270 MAHLI anaglyph
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Gli ingegneri del NASA Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, California, hanno finito da poco un aggiornamento del software operativo di Curiosity, dopo la pausa forzata di quattro settimane dovuta alla congiunzione Marte - Sole.

Ora il rover è più performante.
L'immagine che segue mostra il braccio robotico di Curiosity di nuovo al lavoro dopo la sosta di aprile.
E' stata realizzata con gli scatti della Front Hazcam del sol 270: anche se questa fotocamera riprende immagini in bianco e in nero, abbiamo sfruttato le variazioni di luminosità naturali percepibili nei diversi orari di scatto, per ottenere il colore.

Curiosity sol 270 Front Hazcam

Curiosity sol 270 Front Hazcam
"Courtesy NASA/JPL-California Institute of Tecnology" processing 2di7 & titanio44

Secondo il programma, Curiosity trascorrerà un mese o più nel sito di Cumberland, per poi riprendere il suo viaggio verso il Monte Sharp, l'alto tumulo alto circa 5 chilometri, che domina il centro del cratere Gale.
Non mancheranno soste lungo il cammino per approfondire la conoscenza di alcuni affioramenti già incontrati lungo la traversata: lo Shaler è sicuramente in cima alla lista.

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
In cerca di una nuova occupazione, negli ultimi anni mi sono occupata di digital advertising, web e video analytics.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Maggio 2017
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 25 Maggio.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.