Giovedì 22 Giugno 2017
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

I resti di Schiaparelli

Dettaglio del paracadute e del guscio di Shiaparelli.
Dettaglio del paracadute e del guscio di Shiaparelli. Crediti: NASA/JPL/University of Arizona Processing: Elisabetta Bonora & Marco Faccin / aliveuniverse.today

Mentre le investigazioni sull'incidente che ha decretato la fine prematura della missione del lander Schiaparelli vanno avanti, la fotocamera High Resolution Imaging Science Experiment (HiRISE) a bordo della sonda della NASA l Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) ha sorvolato la zona dell'impatto per due volte, mostrando i resti del modulo di ingresso, discesa ed atterraggio (EDM) sparpagliati sul suolo marziano.

Le immagini sono state riprese il 25 ottobre 2016 ed il 1 novembre 2016.
La prima, ESP_048041_1780, risolve oggetti di circa 88 centimetri, la seconda, ESP_048120_1780, fino ad 83 centimetri.

Un'anticipazione era già stata rilasciata ma, ora, sono disponibili i file alla massima risoluzione JP2 (cioè JPEG 2000, un formato che lavora su un algoritmo di compressione molto più efficiente del classico JPG).
Abbiamo quindi provato ad ottenere il meglio dalle cosiddette "no-map". Queste versioni sono le foto così come sono state riprese dalla fotocamera ossia non sono state ancora proiettate a livello cartografico: di conseguenza, il nord non è perfettamente in alto ma punta circa 7 gradi verso ovest.

ExoMars Schiaparelli - ESP_048120_1780_RGB dettaglio ingrandito

ExoMars Schiaparelli - ESP_048120_1780_RGB dettaglio ingrandito
Dimensione originale 4927 x 5850 pixel
Crediti: NASA/JPL/University of Arizona - Processing: Elisabetta Bonora & Marco Faccin / aliveuniverse.today

Siamo riusciti a raggiungere un buon dettaglio del paracadute e dell'EDM nella versione a colori (qui sopra) ma i due frame si prestano anche alla realizzazione di una vista stereoscopica.
La prima mostra la zona al completo, due invece sono ingrandimenti.
Quando si aumentano le dimensioni di un'immagine in modo significativo, vengono necessariamente introdotti degli artefatti per cui è sempre difficile trovare un compromesso accettabile. Tuttavia, l'anaglifo che include il paracadute sembra mostrare caratteristiche interessanti: difficile affermarlo con certezza ma almeno uno dei crateri del gruppetto centrale potrebbe ospitare qualche resto del lander o tracce d'impatto. Prendete gli occhialini 3D e aprite le immagini a dimensione intera dalla nostra gallery!

ExoMars Schiaparelli - ESP_048041_1780 ESP_048120_1780 anaglifo

ExoMars Schiaparelli - ESP_048041_1780 ESP_048120_1780 anaglifo
Dimensione originale 1610 x 4818 pixel
Crediti: NASA/JPL/University of Arizona - Processing: Elisabetta Bonora & Marco Faccin / aliveuniverse.today

ExoMars Schiaparelli - ESP_048041_1780 ESP_048120_1780 EDM anaglifo, dettaglio ingrandito

ExoMars Schiaparelli - ESP_048041_1780 ESP_048120_1780 EDM anaglifo, dettaglio ingrandito
Dimensione originale 1610 x 4818 pixel
Crediti: NASA/JPL/University of Arizona - Processing: Elisabetta Bonora & Marco Faccin / aliveuniverse.today

ExoMars Schiaparelli - ESP_048041_1780 ESP_048120_1780 paracadute anaglifo, dettaglio ingrandito

ExoMars Schiaparelli - ESP_048041_1780 ESP_048120_1780 paracadute anaglifo, dettaglio ingrandito
Dimensione originale 1608 x 4816 pixel
Crediti: NASA/JPL/University of Arizona - Processing: Elisabetta Bonora & Marco Faccin / aliveuniverse.today

Altre info su questo post:

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
In cerca di una nuova occupazione, negli ultimi anni mi sono occupata di digital advertising, web e video analytics.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Giugno 2017
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 22 Giugno.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.