Domenica 23 Aprile 2017
Accedi Registrati

Accedi al tuo account

Username
Password *
Ricordami

Le nubi nottilucenti: è stagione al Polo Sud

Sono chiamate nubi nottilucenti (NCL), hanno un colore bianco - blu elettrico e si formano quando le molecole d'acqua congelano intorno alla polvere delle meteore ad una quota di 80 / 85 chilometri sopra la superficie terrestre, talmente in alto da poter riflettere ancora la luce del Sole dopo il tramonto.

Il loro componente fondametale è quindi materiale proveniente dallo spazio profondo che, potremmo dire, trasforma il nostro pianeta in un mondo un po' più alieno.

Nubi Nottilucenti 23 Dicembre AIM

Credit: LASP/University of Colorado

Sono chiamate nubi nottilucenti (NCL), hanno un colore bianco - blu elettrico e si formano quando le molecole d'acqua congelano intorno alla polvere delle meteore ad una quota di 80 / 85 chilometri sopra la superficie terrestre, talmente in alto da poter riflettere ancora la luce del Sole dopo il tramonto.

Il loro componente fondamentale è quindi materiale proveniente dallo spazio profondo che, potremmo dire, trasforma il nostro pianeta in un mondo un po' più alieno.

Ora, la loro stagione è sopra l'Antartide.

Dalla Terra sono spettacolari ma gli scienziati hanno potuto studiarle dall'alto, con il satellite della NASA AIM (Aeronomy of Ice in the Mesosphere).

Una piccola macchia blu elettrico è apparsa il 20 novembre e rapidamente si è estesa a tutto il continente.

In genere, il loro momento è l'estate, quando il vento globale e l'umidità favoriscono più molecole di acqua nell'atmosfera, oppure l'inverno, periodo in cui l'atmosfera superiore è più fredda e il vapore acqueo si condensa in minuscoli cristalli di ghiaccio che tendono a bloccarsi sulle particelle di polvere dei meteoroidi disintegrati.

Di conseguenza, le nubi nottilucenti tipicamente divampano sopra al Polo Sud da novembre a febbraio (nell'estate dell'emisfero australe) e poi si spostano al Polo Nord da maggio ad agosto.

In tutti gli anni in cui AIM ha osservato le nuvole, solo la stagione nottilucente del 2009 è iniziata in anticipo al Polo Sud, così come quella del 2013 al Polo Nord partita intorno al 13 maggio.

Sarebbero tipiche delle regioni polari della Terra ma, negli ultimi anni, sono state avvistate anche alle basse latitudini. Alcuni scienziati ritengono che, questo cambiamento, potrebbe essere un effetto dell'aumento delle emissioni di metano, dal momento in cui il gas serra è noto per aumentare l'abbondanza di acqua nella parte superiore dell'atmosfera terrestre.

Condividi e resta aggiornato!

Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
In cerca di una nuova occupazione, negli ultimi anni mi sono occupata di digital advertising, web e video analytics.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

Sito web: https://twitter.com/EliBonora
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

I nostri articoli sono anche su Coelum Astronomia!

GRATIS E DIGITALE: leggilo ora!

Immagine del giorno

Mission log

AstroAppuntamenti

Aprile 2017
L M M G V S D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Dal nostro album di Flickr

Meteo spaziale

  • NEO News
    NEO News

    Notizie e aggiornamenti sugli incontri ravvicinati con oggetti potenzialmente pericolosi e sulla loro catalogazione. Aggiornato al 22 Aprile.

Sole e Luna

Attività solare - Credit: SDO/HMI / spaceweather.com

Buchi coronali - Credit: SDO/AIA / spaceweather.com

SOHO LASCO C2 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

SOHO LASCO C3 - Credit ESA/NASA SOHO/LASCO

Aurora - emisfero nord - Credit: NOAA/Ovation

Aurora - emisfero sud - Credit: NOAA/Ovation

CURRENT MOON

Aggregatore notizie RSS - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it

[IT] Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Per saperne di più o negare il consenso prendete visione dell'Informativa Estesa.
Chiudendo questo banner cliccando su 'Accetto' ed in qualunque altro modo, o proseguendo la navigazione su questo sito web, acconsentite al loro uso.
[EN] This site uses technical and third-party cookies, in order to improve services and experiences of our readers. If you want to know more or deny cookies exchange, please view "Cookie Information".
Closing this banner clicking on 'Agree' and in any other way, or continuing to browse this website, you consent with the cookies usage.